Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 00:08

Cultura e innovazione: Lecce protagonista a Marsiglia

Cultura e innovazione: Lecce protagonista a Marsiglia

Lecce - Il sindaco Paolo Perrone è intervenuto oggi a Marsiglia (Capitale Europea della Cultura 2013) al quinto “Roundtable of Mayors and Ministers, Better Cities Better Lives”, organizzato dall’OCSE.
Il primo cittadino leccese si è soffermato sul rapporto esistente tra la cultura e le politiche dell’innovazione, un connubio che ha accompagnato fin qui il percorso di costruzione della candidatura di Lecce a Capitale Europea della Cultura.

“Innovazione e cultura – ha affermato il sindaco Paolo Perrone – rappresentano le due direttrici verso cui indirizzare lo sviluppo. E Lecce è pronta a guardare al futuro per diventare un laboratorio di idee intelligenti di cambiamento, innovazione ed evoluzione culturale. In questa prospettiva, nella propria candidatura a Capitale della Cultura e nell'adesione al progetto "SmartCities", il capoluogo salentino ha l'ambizione di promuoversi come luogo della comunicazione e fucina della creatività giovanile e imprenditoriale. Politiche di governo, efficienza energetica, salvaguardia dell'ambiente, mobilità, edilizia sostenibile, sanità, educazione, turismo, valorizzazione dei beni culturali: su queste direttrici - attraverso intese istituzionali e interistituzionali, con il supporto dei centri di ricerca universitari e con l'interazione del partnerariato economico-sociale - Lecce si muoverà, per ripensarsi in prospettiva futura, risolvere le sue complessità urbane e riqualificarsi in modo efficiente, vivibile e produttivo. In tale contesto si inserisce il progetto Cultura e Turismo, DiCet InMoto, progetto Smart finanziato dal Ministero della Ricerca che ha come obiettivo quello di valorizzare il patrimonio storico e monumentale attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative”.
Soddisfatto anche l’assessore all’Innovazione Tecnologica, Alessandro Delli Noci: “E’ stata una grande opportunità di confrontarci con le più grandi realtà mondiali nel settore dell'innovazione tecnologica. Siamo certi che da questi incontri nasceranno numerose opportunità e progetti comuni con le città e regioni presenti”.
Alla prestigiosa tavola rotonda hanno preso parte sindaci e rappresentanti del governo provenienti da 38 Paesi. Per l'Italia, oltre al sindaco Paolo Perrone – accompagnato dall’assessore all’Innovazione Tecnologica, Alessandro Delli Noci - al tavolo internazionale erano presenti anche il Ministro alla Coesione Territoriale Carlo Trigilia, il sindaco di Genova Marco Doria, l'assessore all'Urbanistica del Comune di Milano Ada Lucia De Cesaris.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner