Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 07:25

"In Vitro" sbarca sul web. Manca: "Laboratorio interattivo"

"In Vitro" sbarca sul web. Manca: "Laboratorio interattivo"

Lecce - In occasione della “Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, scelta come data simbolica ed ideale, “In Vitro” sbarca sul web. A partire da domani, mercoledì 20 novembre, infatti, sarà on line il sito dedicato interamente al progetto nazionale di promozione della lettura per i bambini, lanciato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Centro per il Libro e la lettura, in collaborazione con la società Arcus, al quale aderisce la Provincia di Lecce insieme a quelle di Biella, Ravenna, Nuoro, Siracusa, e la Regione Umbria.

“In Vitro” ha l’obiettivo di allargare la base dei lettori in Italia e rendere al tempo stesso la lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta. Partendo dalla convinzione che lettori si diventa soprattutto da bambini, crescendo con i libri tra le mani, il progetto punta, quindi, a coinvolgere genitori, pediatri, educatori, insegnanti, bibliotecari, librai attraverso un inteso programma di attività da sviluppare in due anni.

Con l’attivazione del sito tematico si aggiunge adesso un ulteriore indispensabile tassello. All’indirizzo www.progettoinvitro.it saranno disponibili tutte le notizie del progetto e gli eventi collegati, consultabili anche attraverso una comoda agenda. Non mancheranno i consigli sui libri da leggere, selezionati in un apposito “scaffale dei bambini” virtuale, una gallery di video e foto, ma anche una piccola e preziosa paintgallery di disegni sul tema della lettura fatti dai bambini.

A rendere il sito una preziosa ed insostituibile fonte di conoscenza, accessibile a chiunque, saranno la banca dati delle buone pratiche, una raccolta di esperienze di successo per i contenuti innovativi e per la capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati, ed i consigli per i genitori, utili suggerimenti per aiutare gli adulti a comprendere il valore della lettura e ad affrontare l’argomento con i propri bambini.

Altrettanto interessante sarà la sezione dedicata alla formazione che conterrà informazioni sulle attività didattiche che svolgerà l’Aib (Associazione Italiana Biblioteche) per l’innovativa figura del promotore della lettura e su quelle concluse dal Csb (Centro per la Salute del Bambino) per la formazione di lettori volontari.

“Questo sito non sarà solo una miniera di informazioni sul progetto, ma un vero e proprio laboratorio aperto e interattivo, nel quale saranno protagonisti i sei territori ed i relativi partenariati locali di progetto, che ne costituiranno le fonti principali, avendo ciascuno un proprio spazio ed una propria visibilità”, spiega la vicepresidente della Provincia di Lecce e assessore alla Cultura Simona Manca, convinta sostenitrice del progetto, fin dalle prime battute.

Selezionata come territorio di sperimentazione proprio per i suoi interventi innovativi sulla lettura, da “Bibliando” alla Rete provinciale delle biblioteche, la Provincia di Lecce è impegnata dallo scorso anno sul progetto “In Vitro” e ha già realizzato alcune importanti iniziative.

Dopo aver costituito il Gruppo locale di progetto, che si occupa dell’organizzazione delle attività, Palazzo dei Celestini ha già organizzato un corso di formazione sul progetto “In Vitro” per operatori sanitari, socio educativi e bibliotecari ed uno per lettori volontari di “Nati per leggere”, e la prima edizione della Festa del libro per ragazzi, evento itinerante che ha coinvolto centinaia di bambini in tutto il Salento e che si ripeterà a maggio del 2014.

Il prossimo passo su cui la Provincia di Lecce sta lavorando è il Patto locale per la lettura, un protocollo d’intesa con Comune, Regione, Asl, Camera di Commercio, Università, Ufficio scolastico regionale e altre istituzioni, che consentirà all’Ente di collegare e orientare l’azione di tutti gli attori interessati in qualche modo all’incremento degli indici di lettura nel territorio salentino.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner