Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 04:23

Negro su Batterio Killer: "Risorse insufficienti, manteniamo alta la guardia"

Negro su Batterio Killer: "Risorse insufficienti, manteniamo alta la guardia"

Salento - “Le parole dell’assessore Nardoni, ascoltato oggi in IV Commissione su nostra richiesta, hanno confermato l’emergenza del cosidetto “batterio killer” che ha colpito gli ulivi salentini e che, al momento, è limitata alla provincia di Lecce. Abbiamo appreso degli interventi che il Governo regionale intende mettere in campo per far fronte a questo nuovo dramma. Resta però alta l’attenzione su un problema che colpisce al cuore la nostra agricoltura e quindi la nostra economia e mette a rischio migliaia di alberi d’ulivo che da millenni caratterizzano il paesaggio pugliese e salentino”.

Lo ha detto il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, al termine dei lavori della IV Commissione, riunita oggi per l’audizione dell’assessore all’agricoltura Nardoni il quale, su richiesta del Gruppo Udc, ha relazionato sulle azioni e gli interventi che il Governo regionale sta predisponendo per far fronte all’infezione da Xylella fastidiosa, il cosiddetto batterio killer, che ha colpito gli ulivi della provincia di Lecce.

“Siamo soddisfatti per la celerità con cui l’assessore Nardoni ha risposto al nostro invito a relazionare in Commissione – ha sottolineto il capogruppo Udc – Ci solleva sapere che il fenomeno è circoscritto a determinate aree già perimetrate della sola provincia di Lecce sulle quali sarà chiesto il blocco del materiale di propagazione, cioè della specie ospiti. Sollecitiamo il Governo regionale a predisporre con urgenza un disegno di legge che consenta di reperire adeguate risorse finanziarie da destinare all’emergenza, ritenendo le attuali risorse impegnate insufficienti e limitate, peraltro dedicate alle opere di bonifica dei canali. Da parte nostra – ha concluso Salvatore Negro – continueremo a tenere alta la guardia incalzando la Giunta per mettere in atto un’efficace azione di contrasto, auspicando che tali interventi risultino utili a circoscrivere e combattere questa nuova emergenza e a salvare i nostri millenari ulivi, patrimonio unico al mondo, che da secoli caratterizzano il paesaggio delle campagne pugliesi”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner