Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 22:47

Lupiae, Melica sull'impianto sportivo Bocciodromo comunale

Lupiae, Melica sull'impianto sportivo Bocciodromo comunale

Lecce - Il consigliere comunale Luigi Melica interviene sul caso Lupiae Servizi:

"Nella seduta odierna della Commissione controllo è emerso un particolare indicativo dell’assenza di controllo da parte del Comune di Lecce sui servizi di custodia e di pulizia della Lupiae Servizi relativamente all’impianto sportivo Bocciodromo comunale.
Nel corso di un ’audizione, il Presidente dell’associazione “Aldo Pietra Bocciodromo comunale” che gestisce il bocciodromo, ha infatti evidenziato che il servizio di custodia viene svolto da lui stesso posto che quotidianamente apre e chiude l’impianto. Da quanto raccontato dal Presidente alla Commissione controllo, infatti, la Lupiae servizi svolgerebbe unicamente un servizio di pulizia della durata di un’ora giornaliera. Ciò che ha colpito i commissari è che in base ad una convenzione tra la Lupiae ed il Comune di Lecce (trattasi del contratto di servizio di portierato e pulizia di alcuni impianti sportivi), la Lupiae deve svolgere “il servizio di custodia, pulizia, nonché l’utilizzo delle strutture del bocciodromo, dal lunedi alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 20, unitamente ad altre manifestazioni che il Comune riterrà opportuno organizzare”. In particolare, la pulizia dovrebbe essere effettuata “quotidianamente, dopo ogni allenamento e/o manifestazione”. Tale contratto è stato sottoscritto da Comune e Lupiae il 1 gennaio 2013 ed avrà durata quinquennale, ossia sino al 31 dicembre 2017.
Lo sbigottimento di tutti i componenti della Commissione ha raggiunto il culmine quando si è appreso, sempre leggendo tale contratto, che il Comune versa complessivamente alla Lupiae 202.070 euro annui con rate mensili, previa presentazione di regolare fattura. Ovviamente tale importo è onnicomprensivo, ossia riguarda la custodia e pulizia, oltre che del bocciodromo, di altri quattro impianti, quali, il Palazzetto dello Sport, il Campo sportivo di Frigole ed il campo scuola Montefusco. Ebbene, proprio a causa della discrepanza tra quanto previsto nel contratto e quanto effettivamente svolto dalla Lupiae i componenti della commissione controllo, all’unanimità, hanno chiesto di visionare ulteriore documentazione al fine di comprendere quale sia il rapporto tra il Comune e l’Associazione Aldo Pietra e per quali ragioni i servizi pattuiti con la Lupiae non siano svolti. Ancora una volta i lavori della Commissione controllo indicano con chiarezza che il Comune è latitante nella vigilanza sui servizi svolti da terzi con possibile danno alle casse comunali e, quindi, ai cittadini".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner