Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 17:43

Ici, rinviata al 15 novembre la nuova scadenza

Ici, rinviata al 15 novembre la nuova scadenza

Lecce - E’ stato prorogato al 15 novembre – così come stabilito dal Consiglio comunale lo scorso 31 ottobre - il termine di presentazione della domanda di definizione agevolata delle violazioni tributarie in materia di imposta comunale sugli immobili (ICI) per gli anni dal 2007 al 2011. L’originaria scadenza, prevista dalla deliberazione del Consiglio Comunale n.46 del 29.05.2013, era fissata al 31 ottobre 2013.
Il provvedimento è stato adottato al fine di agevolare i professionisti impegnati nel predisporre le pratiche per conto dei clienti e per dare la possibilità ai cittadini-contribuenti di procrastinare nel tempo una delle numerose e incombenti scadenze.

Una richiesta in tal senso era stata avanzata dal coordinatore regionale, dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lecce, Maurizio Renna, all’assessore ai Tributi e alla Fiscalità Locale del Comune di Lecce, Attilio Monosi, avviando di fatto un proficuo rapporto di collaborazione tra Palazzo Carafa e l’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lecce.
La conferma giunge direttamente dall’assessore Attilio Monosi: “Abbiamo deciso di prorogare i termini del condono Ici per venire incontro alle richieste dei Dottori Commercialisti e per agevolare i cittadini. Ringrazio il coordinatore regionale Maurizio Renna che si è fatto portatore e difensore, ancora una volta, degli interessi della categoria che rappresenta. E’ sicuramente utile avviare un percorso di collaborazione con l’Unione Giovani Dottori Commercialisti, collaborazione che sicuramente potrà dare ancora in futuro i suoi frutti, nell’esclusivo interesse dei cittadini”.

Soddisfazione per l’obiettivo raggiunto è stata espressa anche da Maurizio Renna che, nei giorni scorsi aveva promosso - assieme all’Amministrazione Comunale - un incontro per informare i colleghi e i cittadini: “Innanzitutto ringrazio l’assessore Monosi per la sensibilità dimostrata nei confronti miei e della categoria che mi onoro di rappresentare. Quando mi sono reso conto che all’avvicinarsi della scadenza del 31 ottobre molti colleghi erano in ritardo con la preparazione delle pratiche, non ho esitato a contattare subito l’assessore Monosi. Sono certo che questa intesa possa rappresentare l’inizio di uno scambio efficace con il Comune di Lecce per dare risposte concrete alle istanze dei cittadini”.

Sula stessa lunghezza d’onda anche il presidente della Commissione Bilancio, Oronzino Tramacere che nei giorni scorsi ha partecipato, insieme al Maurizio Renna e al dirigente dell’Ufficio Tributi del Comune di Lecce, Piero Errico, all’incontro informativo tenutosi all’Open Space di Piazza Sant’Oronzo: “Abbiamo registrato l’interesse dei commercialisti e dei cittadini che hanno risposto positivamente all’invito. La decisione di allungare i termini della scadenza è stata inevitabile per cercare di venire incontro alle esigenze di tutti”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner