Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 01:51

Salvemini: "Il Comune attivi il servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie"

Salvemini: "Il Comune attivi il servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie"

Lecce - Il consigliere comunale Carlo Salvemini invita il comune di Lecce ad attivare il servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie:

"Come sappiamo il Comune vive una situazione di emergenza finanziaria: pochi mesi fa è stato presentato il Patto per Lecce, ossia il taglio alla spesa corrente deciso dalla Giunta per potere tenere i conti pubblici in equilibrio.
Si tratta, come più volte ribadito, di ridefenire priorità nelle scelte di bilancio per garantire comunque risorse pubbliche a servizi essenziali e utili alla città.
In situazioni come questa è di tutta evidenza che è doveroso dare precedenza a progetti a costo zero per la città.

Come quello delle Guardia Ecologiche Volontarie (G.E.V.), il servizio di vigilanza ecologica, istituito dalla Puglia con legge regionale del 2003, svolto sotto il coordinamento delle province. Si tratta cittadini che hanno frequentato appositi Corsi di Formazione, superato un esame e nominati agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali, con il compito di verificare che le Leggi poste a tutela dell'ambiente vengano rispettate.
Le G.E.V., sono autorizzate ad esercitare attività di vigilanza e sanzionatoria in materia di :
- salvaguardia della flora spontanea e rara, disciplina della raccolta dei prodotti del bosco, delsottobosco
- disciplina e regolamenti dei Parchi Naturali Nazionali, Regionali e delle riserve naturali;
- disciplina per lo smaltimento dei rifiuti (abbandono e combustione di rifiuti);
- applicazione dei regolamenti comunali delle ordinanze sindacali finalizzate alla tutela dell'ambiente;
- accensione di fuochi e abbruciamenti;
- percorsi fuoristrada e parcheggi in prati e aree agricole;
- tutela di alcune specie di fauna minore (formica rufa, gamberi, anfibi e chiocciole).
Possono redigere verbali di accertata violazione e comminare una sanzione pecuniaria. Hanno l'obbligo di informare l'autorità giudiziaria di ogni fatto di rilevanza penale. Promuovono inoltre informazione ambientale ed aiutano gli organi competenti nella protezione civile.
Un importante strumento per la promozione della salvaguardia ambientale in un regione e provincia che, come noto, è attraversato da fenomeni crescenti di illegalità nell'abusivismo edilizio, nel ciclo dei rifiuti.
Con Delibera di Consiglio n. 55/2013, la Provincia di Lecce ha regolato nel dettaglio l'organizzazione del servizio G.E.V. offrendolo gratuitamente ai comuni per un anno. Scaduto il quale ciascuno ente dovrà provvedere a proprie spese grazie agli introiti delle multe effettuate che "ai sensi dell'art. 5 comma 1 della L.R. n. 10/2003 devono essere depositati su un apposito capitolo e ripartiti secondo le seguenti modalità: il 10 per cento alla Regione Puglia, il 20 per cento alla Provincia di appartenenza e il 70 per cento al Comune. Le percentuali si intendono al netto delle spese di gestione. Le somme nette introitate possono essere utilizzate esclusivamente per attività inerenti la salvaguardia dell'ambiente, riservando una congrua percentuale delle stesse alla gestione del personale volontario di cui al presente articolo e al suo attrezzamento".

Non c'è motivo alcuno per il Comune di Lecce per non utilizzare il servizio G.E.V. della provincia di Lecce:
è gratuito per un anno; asscura prestazioni professionali in un settore importante quale quello della salvaguardia ambientale; può autofinanziarsi negli successivi o comunque essere garantito con risorse modeste del bilancio comunale.
Per questo motivo sollecitiamo il Sindaco e la Giunta a sottiscrivere la convezione predisposta a Palazzo dei Celestini".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner