Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 03:57

Melica su Lupiae Servizi: "L’unica alternativa è dire la verità"

Melica su Lupiae Servizi: "L’unica alternativa è dire la verità"

Lecce - Il consigliere comunale Luigi Melica, interviene sulla richiesta rivolta ai privati dal comune di Lecce, in merito all'adozione delle aiuole della città:

"Sarei estremamente sorpreso se il Comune di Lecce, nel chiedere pressantemente ai privati di adottare le aiuole della città, curandone la manutenzione, sottraesse ai dipendenti della Lupiae tali “importanti” attività. Non dimentico, infatti, quanto dichiarato dall’Assessore Monosi nella seduta consiliare del 14 Dicembre a sostegno del piano di salvataggio della società partecipata. A parere dell’Assessore, infatti, la Lupiae non doveva essere né liquidata, né ceduta ai privati, in quanto la “società”, cito testualmente le sue parole, svolge “attività di interesse generale” e come tale non rientra nelle previsioni del decreto Monti. In quella stessa seduta, ritenendo credibili le parole dell’Assessore, non ho votato contro l’approvazione del piano di salvataggio, ma mi sono astenuto. Avevo infatti affermato, che se la Lupiae è fondamentale per la comunità locale e svolge un’attività insopprimibile per la città non doveva essere né liquidata, né ceduta a privati; anzi l’amministrazione comunale, in futuro, non avrebbe potuto né licenziare né ridurre le ore di lavoro dei dipendenti Lupiae. Ne consegue, tornando alla polemica sorta dopo le dichiarazioni dell’Assessore Messuti sulla necessità che i privati “adottino” porzioni di verde pubblico in cambio di vantaggi di varia natura elargiti loro dall’Amministrazione comunale che la Giunta non deve fare passi indietro rispetto a quanto approvato il 14 ottobre, né deve aggirare le norme di quel decreto, cedendo di fatto a privati una delle attività svolte dalla Lupiae. L’unica alternativa è dire la verità: ossia affermare pubblicamente che in quella sede è stata compiuta una valutazione sbagliata, salvando una società partecipata che non doveva esserlo, quanto meno in tutte le sue attività".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner