Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 06:34

"Suicidi di Stato": Forza Nuova chiede una giornata di lutto nazionale

"Suicidi di Stato": Forza Nuova chiede una giornata di lutto nazionale

Lecce - Alla luce dei due casi di suicidio verificatisi nel Salento nelle ultime 48 ore, il movimento politico Forza Nuova, chiede alle istituzioni una giornata di "Lutto nazionale":

"Aveva 54 anni l'imprenditore agricolo di Ostuni che si è tolto la vita impiccandosi al cancello della propria abitazione in contrada Molillo, nella giornata di domenica. Alla base del folle gesto, le gravi difficoltà economiche in cui versava da tempo e che gli impedivano di continuare a portare avanti la sua attività e mantenere dignitosamente la propria famiglia.


Oggi, sempre ad Ostuni, è stata scoperta un'altra tragedia legata alle difficoltà economiche. Un imprenditore di 58 anni si è impiccandoto a un albero di ulivo in contrada Salinola, dopo aver ricevuto una cartella dell'Inps con un importo pari a 15.000 euro.

Negli ultimi anni infatti, i casi di morte riconducibili ai debiti contratti, alla paura per il futuro dovuta alla mancanza di lavoro o al licenzimanto, alla crisi, o alle banche che non concedono più credito alle aziende, permettendo loro di risollevarsi, sono aumentati in modo esponenziale, tanto da indurre la Confedercontribuenti ad inviare un atto ufficiale alla Corte internazionale di giustizia dell’Aja, richiedendo la creazione di un'apposita "commissione d’inchiesta internazionale" che abbia il compito di accertare l’entità del fenomeno dei suicidi dovuti alla crisi sempre più dilangante nel nostro paese.

I numeri d'altronde parlano chiaro e lasciano spazio a pochi dubbi: "Nel 2012 sono state 89 le persone, tra cui tre donne, che sull’orlo del fallimento o schiacciate dai debiti hanno deciso di togliersi la vita. Sono invece 48 i tentativi di suicidio registrati tra i mesi di gennaio e dicembre del 2012. L’area geografica maggiormente colpita dal fenomeno è il Nord Italia con 39 suicidi, oltre il 40% dei suicidi censiti in Italia dall’inizio dell’anno; di questi 27 registrati nel solo Nord Est, ovvero il 30% del totale. In questa classifica seguono poi il Centro con il 25,8% degli episodi di suicidio, le isole con il 15,7% e il sud con il 14,6%. L’analisi del dettaglio per regione, inoltre, mette in evidenza il Veneto con 23 suicidi nel corso del 2012, vale a dire il 25,8% dei suicidi che l’Italia conta da gennaio a dicembre 2012. A seguire la Campania con 11 suicidi registrati, la Sicilia con 9 vittime e la Puglia con 7". (dati ufficiali ricerca università Link campus)
Le vittime maggiormente colpite sono per lo più titolari di piccole e medie imprese, che a causa delle crescenti difficoltà economiche decidono di farla finita, quelle piccole e medie imprese, che hanno fatto grande l'italia ed il "Made in italy", garantendo posti di lavoro a centinaia di persone, e che adesso si vedono voltare le spalle anche da chi, dai loro guadagni, ha tratto profitto. Imprese, che nonostante la crisi, hanno preferito tenere duro e tutelare migliaia di posti di lavoro, anzichè licenziare e delocalizzare in paesi dove la manodopera è meno casa e le tasse sono più basse.

Per il 2013 invece, le previsioni allarmanti ipotizzate all'inizio dell'anno, si sono rivelate tutt'altro che infondate. I dati ufficiali infatti, parlano di una media di 8 suicidi al mese, quasi il doppio rispetto allo scorso anno. L'aumento, si è verificato, già a partire dal primo semestre del 2013, dove i suicidi per motivi economici sono almeno 76, numero che sino ad oggi pare sia almeno raddoppiato.

Alla luce dell'ennesimo "Suicidio di stato", la segreteria regionale di Forza Nuova, chiede a gran voce alle istituzioni, che venga indetta una giornata di lutto nazionale, allargata a tutte le vittime della crisi economica".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner