Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 01:37

Creart, Lecce respira aria europea con due giorni dedicati alla creatività

Creart, Lecce respira aria europea con due giorni dedicati alla creatività

Lecce - Una due giorni dedicata all’arte e alla creatività, organizzata dall’Assessorato alle Politiche Comunitarie del Comune di Lecce nell’ambito del progetto Creart. L’evento è stato presentato questa mattina a Palazzo Carafa. CreArt è un progetto europeo di cooperazione culturale per la promozione della creatività artistica che è stato sviluppato per due anni attraverso il coordinamento della Fondazione Comunale per la Cultura del Comune di Valladolid. CreArt costituisce una rete di 14 città rappresentative della diversità e ricchezza culturale europea e vanta la collaborazione di tre enti privati con ampia esperienza nella gestione culturale.
“CreArt – ha detto il sindaco Paolo Perrone - è un vero e proprio progetto nomade, un flusso senza confini che unisce artisti a curatori, progetti a luoghi, idee a città, il tutto grazie alla forza rigeneratrice dell'arte e dei suoi linguaggi, che naturalmente in questo contesto sono quelli della pittura, della scultura, dell'installazione, del video e della fotografia, ma non solo. Poiché l'arte, per dirla con le parole del critico e curatore italiano Germano Celant, "si fa con tutto e ovunque, senza confini linguistici e territoriali". E questo è ormai da tempo un dato di fatto imprescindibile”.

“E’ una straordinaria opportunità - spiega l’assessore alle Politiche Comunitarie e Giovanili, Alessandro Delli Noci - per respirare a Lecce l’aria della cultura europea. Grazie a questo progetto varie forme artistiche si uniscono e si contaminano a vicenda”.
“E’ un’occasione – aggiunge il dirigente del settore Politiche Comunitarie del Comune di Lecce, Raffaele Parlangeli - per continuare a costruire significative esperienze culturali nella nostra città. Possiamo bene dire che questo progetto rappresenta una sorta di prova tecnica per la realizzazione di eventi di caratura internazionale”.
“CreArt – afferma l’assessore al Turismo, al Marketing Territoriale, agli Spettacoli e agli Eventi, Luigi Coclite – rappresenta la dimostrazione concreta che l’arte unisce culture e Paesi, facendo interagire i giovani ed esaltando la loro creatività”.

Di seguito gli appuntamenti in programma venerdì 4 e sabato 5 ototbre:
4 ottobre alle ore 17 – MUST, museo storico della Città di Lecce
Dialogo con Francesco Arena: l’appuntamento rientra in una serie di incontri con giovani artisti pugliesi di respiro nazionale e internazionale aperti agli artisti del progetto CreArt, agli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Lecce e dei licei artistici del territorio. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Adriana Polveroni, direttrice della rivista Exibart e da Lorenzo Madaro, direttore artistico di CreArt-Lecce
4 ottobre alle ore 19 – MUST, museo storico della Città di Lecce
Presentazione del catalogo della mostra MUSTinART. Generazioni a confronto in corso al MUST. In concomitanza con il progetto CreArt, il museo MUST presenterà il catalogo della mostra curata da Toti Carpentieri.
5 ottobre alle ore 11 – Palazzo Vernazza Castromediano
Anteprima della mostra More real than the Real, a cura di Ilaria Bonacossa, a cui sono invitati giornalisti, critici d’arte, artisti e studenti. Nel corso della mattinata gli artisti invitati alla mostra incontreranno gli operatori culturali del territorio per un momento di dialogo. La mostra – che fa parte di un percorso espositivo itinerante – propone le opere (dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni site-specific) degli artisti del circuito CreArt che lo scorso anno hanno partecipato ai bandi locali delle rispettive città aderenti al progetto.
5 ottobre alle ore 18 – Palazzo Vernazza Castromediano
Inaugurazione ufficiale della mostra collettiva del progetto CreArt. La mostra (ingresso gratuito) si concluderà il 27 ottobre e sarà aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 20. Info: 0832.68.29.91.
5 ottobre alle ore 21 – Piazza Sant’Oronzo
Progetto Barbonaggio teatrale nel centro della città, a cura di Marcella Buttazzo e Mariliana Bergamo, con la direzione artistica di Ippolito Chiarello. Sono invitati gli Artisti (attori, danzatori, musicisti, performer, artisti visivi, pittori, scultori, designer, scrittori) provenienti da tutta Italia e dall'estero ad invadere per un giorno le piazze e le strade della città di Lecce il 5 ottobre 2013 e per una notte si esibiranno, con la stessa modalità di Fanculopensier’off**.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner