Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 17:50

Il Comune di Lecce dichiara guerra ai vandali

Il Comune di Lecce dichiara guerra ai vandali

Lecce - L'assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Lecce, Andrea Guido, ha annunciato che l'amministrazione comunale si costituirà parte civile nel processo contro i due vandali che qualche giorno fa hanno imbrattato con le bombolette spray, una facciata della chiesa di Sant'Elisabetta:

“Il Comune di Lecce sulla base delle ingenti spese che dovrà sostenere per la pulizia e il ripristino, chiederà di costituirsi parte civile nel processo ai due imbrattatori di muri fermati sabato scorso dagli agenti della Polizia Municipale e denunciati per danneggiamento.
Al di là della pena che secondo la legislazione vigente è poco più che simbolica, conta l’effetto deterrente che può avere la presenza dell’Amministrazione nel processo. Costituirsi parte civile è il metodo previsto dalla legge per consentire alla vittima di un reato di chiedere il risarcimento dei danni direttamente nel processo penale. E l’Amministrazione di Lecce, in questa occasione, di danni ne ha subiti diversi. Non solo il danno patrimoniale - consistente nel costo di ripristino dell’originario tinteggio a causa dal deturpamento del muro - ma anche il danno non patrimoniale consistente sia nella frustrazione dell’interesse collettivo, concretamente perseguito dal mio Ufficio nel migliorare l’ambiente urbano e nel garantirne il decoro, sia nel pessimo ritorno di immagine che riceve la città, soprattutto in considerazione della visibilità turistica di Lecce a livello nazionale e internazionale.
“Sia chiaro, la linea dura contro gli imbrattamenti può andare di pari passo alle politiche di sostegno e promozione dell’arte di strada, di cui il writing di qualità è espressione, ma episodi come quello di sabato, che con l’estetica della street art hanno poco a che fare, non possono essere più tollerati".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner