Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 10:31

Lezzi sul gasdotto Tap: "Il Presidente Grasso sospenda la ratifica"

Lezzi sul gasdotto Tap: "Il Presidente Grasso sospenda la ratifica"

Melendugno - Malgrado i proclami, che sanno solo di buonismo da vecchia politica, il Presidente Grasso ha calendarizzato per la prossima settimana la discussione e la votazione sulla ratifica dell'accordo a favore di TAP. Evidentemente , in maniera poco diligente, il Presidente ha creduto alle reiterate menzogne del country manager di TAP Gianpaolo Russo, secondo il quale ci sarebbe stato un proficuo dialogo da oltre tre anni  che avrebbe portato ad un progetto condiviso con la cittadinanza.

 “Sarebbe tanto, ma tanto interessante sapere con chi avrebbe dialogato e perché, con spocchia, ha rifiutato il contraddittorio con i soggetti portatori d’ interesse in Commissione Industria del Senato” - commenta la Senatrice Barbara Lezzi (M5S) - “chiaramente il Presidente non ha ascoltato l'audizione del country manager, da cui si palesa un'Italia piegata da interessi che nulla hanno a che fare con essa ma che la rendono per l’ennesima volta vittima dei suoi governanti, che ben si prestano a scodinzolare con il piattino in bocca richiedendo qualche briciola per la promozione della loro pseudo-cultura, ed assicurandosi che si veda poco dello sfregio apportato.

E sulla valutazione del Governo rispetto alla realizzazione del gasdotto la Senatrice del M5S chiosa duramente: “Seppur dannoso, credevo che questo progetto, visto con cecità dal governo Letta, derivasse da un'idea scellerata di progresso, invece dallo stesso Premier che firma l'accordo è sottoscritto anche il “decreto del fare 2” in cui, a causa dell' eccesso di offerta di gas nel nostro Paese si obbliga ENI a stoccare 1 miliardo di metri cubi in meno, rispetto a quanti previsti nel 2010. Visti i dati e gli interessi di pochi  - conclude -  a pensar male non si sbaglia mai, ma l'occasione per il Presidente Grasso di sospendere la ratifica ed accogliere la richiesta d'audizione di sindaci, comitati ed associazioni interessati, non è ancora persa.”



Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner