Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 09:16

Salentini uniti contro Tap, il "No" al gasdottto va in scena in piazza Sant'Oronzo

Salentini uniti contro Tap, il "No" al gasdottto va in scena in piazza Sant'Oronzo

Lecce - Nella serata di ieri, in Piazza Sant'Oronzo i Cittadini Senatori  del MoVimento 5 Stelle Barbara Lezzi e Maurizio Buccarella hanno partecipato in prima linea alla manifestazione SALENTINI UNITI CONTRO TAP insieme agli attivisti del  meetup Salentini Uniti con Beppe Grillo (promotore dell'iniziativa) , ai cittadini e al Comitato NO TAP Salento: tutti schierati contro  la costruzione del  gasdotto  e l'imminente ratifica dell’accordo trilaterale Italia-Grecia e Albania.

Un grande striscione: "SALENTINI UNITI CONTRO TAP"  ed  il volto coperto da maschere a gas , per ribadire la contrarietà ad un progetto di devastante impatto ambientale che violenterà e metterà a rischio il nostro territorio.

La Senatrice Barbara Lezzi, Vice Presidente della Commissione Bilancio del Senato, sottolinea le criticità del progetto in riferimento all'impatto economico, contrariamente alle millantate ricadute economiche continuamente sbandierate da TAP:  “Dieci miliardi di metri cubi annui rappresentano solo il 2% della domanda europea di gas che va via via contraendosi, determinando, fattivamente, un eccesso di offerta.

Con le prerogative  sostanzialmente monopolistiche di cui godrà il consorzio, e visti gli ingenti costi dello sfruttamento del giacimento che si dovranno ammortizzare, i margini di risparmio  sulle bollette saranno impercettibili.  

Per altro, a nulla sono valse, le nostre richieste di chiarimento, circa la ricaduta occupazionale, per ora solo ostentata."

Un NO senza riserve quello del M5S, per un gasdotto che non deve realizzarsi in nessuna località della Puglia: i cittadini hanno il diritto-dovere di decidere del proprio territorio e del proprio futuro.

La mobilitazione del M5S proseguirà, coerente sul territorio e in Parlamento, al fianco dei cittadini, del Comitato NO TAP Salento e  delle associazioni ambientaliste: pronti a dar battaglia sino alla fine! 

 

 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner