Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 07:40

Degrado e sporcizia dopo l'evento "Battiti Live", parla l'assessore Guido

Degrado e sporcizia dopo l'evento "Battiti Live", parla l'assessore Guido

Lecce - Grande successo per la kermesse musicale che si è svolta ieri sera a Lecce. Ma l’Amministrazione si riserva di adottare gli opportuni provvedimenti  per la mancata pulizia al termine della manifestazione. L’intervento dell’assessore alle Politiche Ambientali, Andrea Guido:

“Lecce città del Barocco ha accettato con entusiasmo di ospitare Battiti Live, una manifestazione che tradizionalmente rappresenta un significativo veicolo promozionale per il nostro territorio. Non a caso i risultati sono stati eccellenti, basti pensare alle 30mila persone che hanno assistito alla kermesse musicale e ai agli  innegabili vantaggi per i commercianti leccesi del centro cittadino.

Tuttavia, al di là del successo registrato in termini di presenze e di consensi, come amministratori di questa città sono costretto a fare i conti con la scarsa sensibilità civica da parte di alcuni giovani spettatori che seguono questo tipo di eventi. Bastava dare un’occhiata a piazza Sant’ Oronzo, subito dopo il concerto di ieri sera, per assistere ad uno spettacolo desolante: bottiglie rotte, sporcizia e rifiuti di ogni genere sull’ovale e nel perimetro della piazza.

Peraltro, è il caso di rimarcare che  la ditta incaricata, per conto degli organizzatori, alla pulizia dell’intera  piazza S. Oronzo, una volta terminata la manifestazione, non ha ottemperato agli obblighi previsti, così come così stabilito nella delibera di giunta.

A causa di questa negligenza, la città si è svegliata in un cumulo di rifiuti. Per questa ragione l’Amministrazione Comunale si riserva di adottare gli opportuni provvedimenti  per quanto accaduto”.

 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Pierluigi - 22/07/2013
Non si tratta solo di un problema legato ad un singolo evento ma semplicemente ad uno status ormai consolidato e perdurante della città di Lecce. Ognuno si sente autorizzato a poter gettare per terra i rifiuti di ogni tipo ed imbrattare le case altrui senza che ci sia un minimo controllo da parte delle autorità...Cara Polizia Municipale, invece di passeggiare in auto lungo via Trinchese facendo a guardia e ladro con gli extracomunitari che cercano solo di tirare a campare, agite dove davvero serve! Una bella multa a chi imbratta serve più di 1.000 comunicati stampa da parte degli assessori...ma questa è solo un'utopia...


Banner
Banner
Banner