Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 18:57

Capone: "Per il rilancio di viale Aldo Moro occorre ottimizzare i servizi"

Capone: "Per il rilancio di viale Aldo Moro occorre ottimizzare i servizi"

Lecce - “Investire nella realizzazione di uno spazio commerciale in una zona periferica del centro abitato significa investire sulla delocalizzazione dei flussi commerciali e, quindi, sul futuro stesso del commercio in città. Per ambire al successo dell’iniziativa, però, è indispensabile mettere in atto vere e proprie politiche di riqualificazione del commercio ottimizzando, innanzitutto, i servizi al cittadino e agli operatori. Se una tale scelta non è supportata, infatti, da mirati interventi pianificatori sarà vano qualsiasi sforzo economico.

Alla luce di ciò è chiaro che la questione posta oggi in Consiglio Comunale dal sindaco Perrone sia ancora troppo lontana dal nodo che rischia, invece, di soffocare realmente l’ambizioso progetto del mercato multietnico e i sogni e le speranze di tanti commercianti. 

Già nel settembre scorso in un sopralluogo con i responsabili degli uffici regionali e comunali competenti, lanciai l’allarme desolazione e degrado stimolando l’amministrazione a prendere seri provvedimenti utili a migliorare la vivibilità, quali, ad esempio, l’efficientamento dei servizi esistenti e la costituzione di un distretto urbano del commercio. Purtroppo, però, nulla sinora è stato fatto per potenziare il commercio in quell'area, e questo, nonostante il Comune abbia ricevuto ingenti finanziamenti comunitari e regionali per realizzare gli immobili.

Urge, dunque, un intervento di programmazione commerciale e dei servizi che punti a rilanciare l’intera area altrimenti a poco servirà mettere in funzionamento i box oggi ancora vuoti e nessun consorzio potrà fare miracoli. Urge, inoltre, che il Comune di Lecce attivi immediatamente la programmazione di un distretto urbano del commercio che promuova l’aggregazione tra gli operatori, favorisca la collaborazione tra Comuni in  un’ottica di ottimizzazione delle risorse, incentivi l’interrelazione tra commercio e turismo e la valorizzazione dei prodotti del territorio e migliori la qualità degli spazi pubblici e la loro fruibilità con interventi strutturali di riqualificazione urbana. La Regione è pronta a sostenere lo sforzo che gli imprenditori, anche quelli che hanno mostrato interesse per il mercato multietnico, vorranno fare. Occorre, però, che il Comune rediga un serio progetto di supporto e di servizi, in assenza del quale si continuerà soltanto a sprecare denaro pubblico rischiando di danneggiare gli operatori stessi”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner