Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 06:48

Frasca: "Si metta in sicurezza la circonvallazione e via Vecchia Copertino"

Frasca: "Si metta in sicurezza la circonvallazione e via Vecchia Copertino"

Nardò - Il consigliere provinciale del Pdl Mino Frasca “chiama” Provincia di Lecce e Comune di Nardò a risolvere il problema della sicurezza della costruenda circonvallazione, in particolare nella intersezione con via Vecchia Copertino.

“Sul tracciato della circonvallazione di Nardò - fa sapere Frasca - è nato un grosso problema di sicurezza all’altezza della intersezione con via Vecchia Copertino, che ogni giorno è percorsa da quasi cento famiglie che abitano poco oltre il nucleo urbano neretino. Il tracciato, infatti, non prevede alcuna regolamentazione di traffico nel punto in cui taglia l’antica arteria che un tempo conduceva da Nardò a Copertino. I residenti giustamente evidenziano la pericolosità dell’incrocio che si è venuto a creare, in considerazione del flusso di mezzi che ogni giorno transita su via Vecchia Copertino. In quel segmento della circonvallazione ci sono due rotatorie, una un centinaio di metri più avanti, all’altezza del tribunale, l’altra una manciata di metri prima. Mentre proprio all’incrocio con via Vecchia Copertino, il progetto è privo sia di rotatorie che di semafori, che di altri possibili strumenti di regolamentazione del flusso, con tutto ciò che significa in termini di sicurezza per gli automobilisti, i pedoni e soprattutto i bambini che in bicicletta percorrono regolarmente via Vecchia Copertino.

Chiedo al presidente Gabellone e al dirigente Zampino di bloccare immediatamente i lavori della circonvallazione fino all’individuazione di una soluzione che disinneschi la pericolosità dell’incrocio. E’ fondamentale poi che la Provincia convochi subito un tavolo con l’amministrazione comunale di Nardò e con una rappresentanza dei residenti, in modo che si arrivi ad una decisione che dal punto di vista tecnico e finanziario consenta la realizzazione di un’altra rotatoria oppure di un semaforo. Lo stato dei lavori della circonvallazione è così avanzato da non consentire più ulteriori indugi su questo problema, che impone a tutti, Provincia e Comune, una pronta risoluzione. E’ inconcepibile - continua Frasca - che di fronte alle sciagure quotidiane sulle nostre strade, si continui a invocare il senso di responsabilità degli automobilisti e nel contempo gli enti pubblici non facciano nulla per scongiurare situazioni potenzialmente molto pericolose come questa”.

           

           

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner