Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 04:28

Immobile di Viale Marche, le precisazioni dell'Assessore

Immobile di Viale Marche, le precisazioni dell'Assessore

Lecce - "Non corrisponde al vero, l’affermazione per cui all’interno dell’immobile di Viale Marche in affitto alla Provincia di Lecce non vi sia che 1 solo dipendente della Provincia in servizio, con la risultanza che ciò determinerebbe uno spreco di risorse e una cattiva razionalizzazione degli immobili in cui l’Ente esercita le sue funzioni istituzionali.
Proprio nella direzione contraria, da 4 anni, la Provincia di Lecce si è mossa nel senso di un contenimento della spesa, degli spazi, dei costi di gestione dei palazzi provinciali e di abbattimento dei fitti passivi nei locali non di proprietà della Provincia, in cui per decenni si erano rinnovati importanti contratti di affitto che pesavano sulle casse provinciali.
E così nell’immobile di Viale Marche, oggi, analizzandolo stanza per stanza, oltre all’usciere, è in servizio 1 dipendente allo Sportello Immigrazione, 10 unità destinate al progetto “LIBERA” contro la tratta e la riduzione in schiavitù (1 coordinatrice, 3 lavoratrici stabilizzate dalla passata amministrazione, 1 mediatrice culturale, 1 psicologa 1 avvocato 1 educatrice e una mediatrice pari di nazionalità russa con contratto di collaborazione ).
L’immobile inoltre è destinato, nell’uso, ordinariamente al progetto ASIA attualmente in fase di rinnovo che prevede l’impiego di 4 unità per l’assistenza agli immigrati (1 mediatore immobiliare, 1 mediatore linguistico – culturale, 1 coordinatore, 1 assistente),
In orari e momenti specifici, poi, il progetto “ASIA” condivide alcuni ambienti con la FederCasalinghe e il CIR, che occupano tali spazi sin dalla precedente amministrazione.
Pertanto da una attenta analisi risulta che in totale sono 16 le unità lavorative in servizio costante in un plesso che necessita dei suoi spazi specifici anche in considerazione dei delicati servizi che rende (raccolta di testimonianze di donne vittime di violenze, immigrati in particolare disagio, ecc.). A ciò debbono aggiungersi gli operatori del CIR e le operatrici di FedrerCasalinghe.
Va precisato, inoltre, che in questo immobile è stata concentrata tutta l’attività rivolta al sociale svolta dalla Provincia e prima frazionata tra lo stesso immobile di Viale Marche e ben altri 2, che sono stati liberati dalla Provincia con delle ingenti economie negli affitti.
Nel concentrare tutte le attività in Viale Marche, infatti, è stato liberato il palazzo di Via Manfredi (centro storico di Lecce, 18mila Euro all’anno), e per realizzare ulteriori economie ugualmente è stato fatto con la sede di Palazzo Colonna (per ulteriori 23mila Euro di spese in meno all’anno). In Viale Marche, parallelamente, è stato rinegoziato l’affitto arrivato a 80mila Euro l’anno più gli aggiornamenti ISTAT e sceso a 65mila Euro con un ulteriore –15mila Euro di costi.
Con il risultato di utilizzare un intero immobile per servizi ora non più sparsi per tutta la città". A dichiararlo è Filomena D'Antini Solero, Assessore Provinciale alle Politiche Sociali


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner