Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 10:37

Massimo Como: La strada di Torre Chianca resterà chiusa

Massimo Como: La strada di Torre Chianca resterà chiusa

Lecce -

Si conclude con un nulla di fatto l'incontro di oggi tra il Comitatto Spontaneo pro Torre Chianca e l'assessore ai lavori pubblici Massimo Como della provincia di Lecce. Presenti all'incontro anche tutti i gestori degli stabilimenti balneari delle Marine di Torre Chianca e Spiaggiabella ed i commercianti, oltre all'assessore ai lavori Pubblici Gaetano Messuti e la consigliera Giordana Guerrieri. L'assessore Como è stato chiarissimo, commenta Errico Grasso portvoce del Comitato, la strada non si potrà riaprire per questioni di sicurezza. I lavori sono in corso e non è possibile mettere in pericolo la sicurezza dei lavoratori che sarebbe minata dalle autovetture e dai motocicli che percorrono la proviciale. Tuttavia l'assesore Messuti ha promosso un ulteriore incontro in sede istituzionale, ovvero una riunione tra tutte le parti - Comitato, Provicia, Comune, vigili Urbani e protezione Civile - si riuniranno a palazzo dei celestini lunedì prossimo per valutare eventuali soluzioni alla possibile ma difficile apertura della provinciale Lecce - Torre Chianca. Le parti interessate dovranno valutare se, attraverso un piano che abbia come scopo fondamentale la sicurezza dei lavoratori che operano su quel tratto, si riesca ad aprire la starda al passaggio delle autovetture almeno per la stagione estiva.

Siamo grati all'assessore Messuti per l'interesse mostrato così come ringraziamo l'assessore Como di essere intervenuto all'incontro da noi sollecitato, chiediamo però a nome di tutti i commerciati ed i gestori dei lidi, dice Errico Grasso portavoce del Comitato Spontaneo pro Marine Leccesi, di porre la massima attenzione alla questione che mina seriamente la stabilità delle attività commeciali in un momento molto difficile viste le più ampie congiunture economiche del nostro paese. Inoltre teniamo a sollecitare l'assesore Messuti, affinche intervenga con la massima urgenza per la sistemazione del manto stardale delle vie della Marina di Torre Chianca già più volte segnalate ed inserite anche nell'esposto inviato alla Procura della Republlica per il quale attendiamo fiduciosi gli esiti da parte del magistrato, che presentano delle gravi condizioni e fanno registrare già i primi incidenti. Non vorremmo che fossere causa, conclude Grasso, di nuove vertenze legali contro il comune e sopratutto non vorremmo allontanare i pochi turisti che con fatica riescono a raggiungere la marina di Torre Chianca a causa di questi importanti disagi, oltre alla sicurezza di tutti i residenti ed i villeggianti.

alleghiamo foto di Errico Grasso e l'assessore Como insieme a momenti dell'incontro presso la marina di Torre Chianca

Per info porta voce del comitato ERRICO GRASSO: 3209654097


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner