Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 17:53

M5S: "Il registro per le unioni civili è un diritto inviolabile. Il Vice Sindaco si scusi con i cittadini"

M5S: "Il registro per le unioni civili è un diritto inviolabile. Il Vice Sindaco si scusi con i cittadini"

Lecce - Lecce, città regina della cultura, veste un lungo strascico d’ ipocrisia e miope perbenismo, che di fatto ci separa nettamente dalle civilissime città d’Europa che ci candidiamo a rappresentare come “Capitale del 2019”. Eppure basterebbe uscire dal “Palazzo” e dai “salotti” per rendersi conto finalmente che la società che si ha davanti è molto più avanti della politica. Ma bisognerebbe disfarsi del radicato borghesismo di matrice cattolica che porta anche la politica a rivelarsi, a tratti, omofoba e intollerante.

Ne è espressione la pronuncia del secco “NO al Registro per le Unioni Civili” pronunciato da Carmen Tessitore, Vice Sindaco di Lecce, con delega alle Politiche Familiari, già presidente del Forum delle Associazioni Familiari. " Il matrimonio di tutte e tutti, nel capoluogo del Salento, non troverà cittadinanza", affermazione politica - quella del vice sindaco - grave e disonorevole, che il Movimento5stelle di Lecce non può accettare, esprimendo il suo totale sconcerto e disappunto. Uno degli importanti punti del programma presentato dalla lisata M5S Lecce alle scorse elezioni amministrative, è proprio “L’Istituzione del Registro delle coppie di fatto anche omosessuali”, impegno reale alla lotta contro ogni forma di discriminazione. E non dimentichiamo che tra le prime tre proposte di legge del M5S in Senato, è stata presentata la “Modifica al codice civile in materia di eguaglianza nell’ accesso al matrimonio in favore delle coppie formate da persone dello stesso sesso” promossa da L. A. Orellana (nata dal Progetto Equal del M5S del Piemonte) e sottoscritta dalla nostri cittadini–senatori Barbara Lezzi, Daniela Donno, Maurizio Buccarella.

E’ inammissibile che il vicesindaco si attribuisca il diritto di stabilire a nome di tutti, quale diritto “possa o non possa trovare cittadinanza" in base alla proprie convinzioni personali. I diritti civili e di dignità affettiva non possono essere affrontati “eticamente”, la dignità appartiene all’uomo e non può essere concessa o negata. Come da programma del M5S: NESSUNO DEVE RESTARE INDIETRO! Per questo, il M5S di Lecce, con il sostegno dei suoi portavoce parlamentari, chiede espressamente all’amministrazione comunale, che venga istituito il Registro per le Unioni Civili, (cosi come già accaduto nel capoluogo pugliese e in molte importanti città italiane), e che il Sindaco si faccia garante sin da subito, intervenendo a tutela di tutti, soprattutto dei cittadini meno garantiti dai ritardi legislativi. Riteniamo doverose le scuse, da parte del Vice Sindaco Carmen Tessitore, per aver operato la scelta del NO seguendo una posizione personale, pur esercitando una funzione pubblica, a discapito del bene della collettività. Vogliamo sentir parlare di diritti inviolabili, di tutela per coppie e famiglie, non di sterili e ottusi discorsi sulla “tradizione” , perché la cultura di una città, prima che dai riconoscimenti calati dall’alto, si qualifica per le parole e l’operato di coloro che l’amministrano. MOVIMENTO5STELLE LECCE Corte dei Romiti


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner