Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 21:24

Congedo: "Atto antidemocratico, la politica condanni all'unanimità"

Congedo: "Atto antidemocratico, la politica condanni all'unanimità"

Novoli - Una trentina di persone a volto coperto si sono rese protagoniste di un’incursione in piazza Regina Margherita ieri sera a Novoli durante una manifestazione sul tema del lavoro organizzata dal Movimento per Novoli. La manifestazione è stata incentrata in particolare sul precariato, sulla disoccupazione e sulla crisi di Omfesa. Il consigliere regionale del Pdl Saverio Congedo stigmatizza l’episodio ed esprime solidarietà a Giovanni De Luca, consigliere comunale e segretario cittadino del movimento.

“Quello che è successo ieri a Novoli - dice Congedo - è un gesto profondamente antidemocratico e vile dal punto di vista umano. Non proviamo nemmeno a spiegare come dissenso politico e ideologico, il comportamento di chi, a volto coperto e con atteggiamento minaccioso, interrompe un comizio al grido di . Creando scompiglio, peraltro, tra le tante famiglie e i taniti bambini che in quel momento affollavano la piazza. Dobbiamo ringraziare le forze dell’ordine per il pronto intervento che fortunatamente ha evitato guai peggiori. Giunga da parte mia la solidarietà a Giovanni De Luca, consigliere comunale e segretario cittadino del Movimento per Novoli, preso di mira dagli aggressori durante il suo intervento dal palco. Mi aspetto che la politica unanimemente solidarizzi con De Luca e condanni fermamente questo brutto episodio. Sono convinto - conclude il consigliere regionale del Pdl - che gli organi preposti a fare chiarezza su quanto accaduto, lo facciano con la stessa solerzia con cui hanno agito in altre analoghe occasioni”.   

 

 

 

 

 

 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
mario - 04/05/2013
La violenza
Non posso che condividere ciò che Congedo ha espresso sulla violenza .
La violenza deve essere sempre condannata da qualsiasi parte essa provenga.
I nostri politici, di tutti i partiti devono cambiare la loro onestà intellettuale.
La polica non deve essere il mezzo per raggiungere posizioni particolari, ma
il politico in particolare deve pensare che lui è al servizio del cittadino e
non viceversa.Bisogna far capire alla gente che non bastano solo le parole
ma i fatti, occorre che questo servizio "quello del politico", venga fatto da
persone capaci e meritevoli, e anche lungimiranti. IL futuro di tutti dipende
dalle scelte fatte.Il sistema amministrativo da noi è ingessato, se qualcuno
vuol fare impresa incontra moltissime difficoltà e sembra che le varie
istituzioni considerano il cittadino come la vacca da mungere, da vessare
e spremere come un limone in tutti i modi.La gente è stanca di prendersi
la valigia e andare per il mondo.
E' penoso quanti genitori quasi il 90% dopo tanti sacrifici non riescono
ad avere la gioia della propria famiglia vicino.Nel salento abbiamo
delle eccellenze anche nel fattore umano, allora perchè dobbiamo
essere sempre gli ultimi della classe e sperare solo ad un lavoro oltralpe.


Banner
Banner
Banner