Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 23:46

Negro: "Vendola avvii un dialogo prolifico con il Governo Letta"

Negro: "Vendola avvii un dialogo prolifico con il Governo Letta"

Lecce - “Le forti novità del nuovo governo nazionale ci inducono a sperare bene per il Paese e per la nostra regione in particolare. Ma ora il Presidente Vendola abbandoni definitivamente  le aspirazioni leaderistiche e metta da parte tutte le ambiguità politiche, avviando un prolifico dialogo con il governo centrale nell’interesse della Puglia”.

Lo ha detto il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro che ha espresso soddisfazione per il varo del nuovo Governo guidato dall’on. Enrico Letta.

“È evidente la natura moderata e popolare di questo governo che ha tante novità al suo interno, a cominciare da un alto numero di giovani e di donne – ha sottolineato il capogruppo Udc – Un governo che siamo sicuri saprà portare un’ondata di rinnovamento al Paese, lavorando per le riforme tanto attese. La presenza di ben tre ministri pugliesi ci lascia poi sperare in un dialogo forte con questo territorio e con la Regione Puglia in particolare. In virtù di ciò sarebbe auspicabile che il presidente Vendola mettesse da parte le sue aspirazioni di leader della sinistra e lavorasse per avviare un’interlocuzione forte con Roma, dedicando alla Puglia tutte quelle attenzioni che fino ad oggi gli ha negato nel tentativo di inseguire le sue aspirazioni politiche nazionali. Sono tanti i problemi che attendono una risoluzione, a cominciare da quelli della sanità fino a quelli dell’ambiente, soprattutto per le città di Taranto e Brindisi, dalla crisi delle aziende a quelli dei consorzi di bonifica e del mondo dell’agricoltura. Sin dal suo insediamento abbiamo avuto un governo regionale schierato apertamente contro tutti, mai che abbia cercato una collaborazione attiva con il governo nazionale. E questa non è stata certo una nota positiva. Adesso – ha concluso il presidente Negro – è il momento di invertire questa rotta, assumendosi, in caso contrario, tutte le responsabilità di nuovi e possibili disastri che si potranno arrecare all’economia e allo sviluppo della nostra Puglia”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner