Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 23:59

In centinaia alla manifestazione “No alla crisi voluta dalle mafie che ci governano”

In centinaia alla manifestazione “No alla crisi voluta dalle mafie che ci governano”

Italia - Milano, sabato 6 aprile. Manifestazione dal titolo “No alla crisi voluta dalle mafie che ci governano”. Successo superiore ad ogni aspettativa. Centinaia e centinaia di manifestanti hanno sfilato la mattina di sabato, con striscioni, slogan, bandiere, manifesti, da Porta Venezia a Piazza Duomo, dove i rappresentanti dei Movimenti promotori della manifestazione hanno tenuto un comizio.

Tra i promotori, c’era anche il Movimento “Valori e Rinnovamento” di Lecce, presente alla manifestazione col presidente Wojtek Pankiewicz e con una delegazione.

Pankiewicz ha tenuto un applauditissimo comizio, nel corso del quale ha affermato: “Finalmente in piazza a lottare contro le mafie che ci governano !Siamo in tantissimi, qui ai piedi della Madonnina di questo meraviglioso Duomo, Questa di  Milano è  la prima vera manifestazione nazionale italiana che  prende in considerazione le vere tematiche del cambiamento necessario al nostro paese e al mondo intero Dobbiamo recuperare la sovranità politica, economica, militare, alimentare, dell’Italia. Basta con le multinazionali, le scie chimiche, basta ogm.

Basta con la cattiva politica. Ripartiamo dalla buona politica con la P maiuscola, quella tesa al bene comune e alla giustizia sociale. Il cambiamento non si fa con le facce nuove come Mario Monti o con l’anagrafe di tanto vecchiume giovanile, persone che a trenta/quaranta anni sono già zombie, perché privi di valori e di ideali. Il cambiamento si fa con le idee, la moralità, i progetti e i comportamenti concreti. Sabato è stata una giornata indimenticabile. L’inizio di qualcosa di nuovo. Un’Italia migliore sta nascendo dal basso. E’ nata una Rete del Bene, composta da Movimenti ed Associazioni, per migliorarla dal basso.

Basta solo protesta. Avanti con proposte, noi ne abbiamo espresse già 11 nel volantino diffuso ieri, e con la partecipazione popolare. Basta solo indignazione. Avanti con impegno e azione.

Riprendiamoci le nostre vite. Riprendiamoci l’Italia. Riprendiamoci il Pianeta. Riprendiamoci il nostro futuro !”

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner