Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 01:37

Negro: "Patto di stabilità, Vendola vada a Roma. Pronti ad affiancarlo"

Negro: "Patto di stabilità, Vendola vada a Roma. Pronti ad affiancarlo"

Lecce - È giunto il momento che la Regione Puglia vada a Roma a manifestare contro i vincoli alla spesa del Patto di stabilità. Invitiamo il presidente Vendola ad assumere questa iniziativa. Come Udc siamo pronti a schierarci al suo fianco”.

Lo ha detto il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro.

“La battaglia per l’allentamento della morsa Patto di stabilità deve vedere coinvolte tutte le forze politiche, senza alcuna distinzione di parte”, ha sottolineato il capogruppo Udc. “Ormai abbiamo toccato il fondo. La crisi sta devastando migliaia di famiglie pugliesi e le aziende continuano a chiudere a causa di mancanza di liquidità, pur vantando crediti nei confronti della pubblica amministrazione. È inammissibile in questo momento che Regioni considerate “virtuose” come la Puglia non possano spendere quanto hanno in cassa a causa di questi vincoli, mentre l’economia muore e si stroncano le speranze della gente e soprattutto dei nostri giovani. Pur confermando le critiche e le perplessità su come il presidente Vendola ha lavorato in Puglia in questi anni, siamo disposti ad affiancarlo insieme alle rappresentanze sindacali in una manifestazione a Roma per chiedere all’attuale governo l’allentamento dei vincoli del Patto di stabilità. Un appello che estendiamo a tutti i parlamentari pugliesi e, in particolare, ai nostri colleghi consiglieri che tra qualche giorno lasceranno i banchi di via Capruzzi per quelli di Montecitorio e Palazzo Madama. I tempi sono ormai stretti: occorre aprire nuovi cantieri e ridare ossigeno alla nostra economia. Non possiamo correre  il rischio di vedere ritornare a Bruxelles milioni di Euro né possiamo accettare la beffa, oltre al danno, che Regioni meno virtuose si vedano allentare i vincoli, mentre la Puglia, che già ha sofferto pesantemente a causa del Piano di rientro imposto dal Governo centrale, si veda rifiutata tale possibilità. Come Gruppo Udc – ha concluso Salvatore Negro – siamo pronti a fare la nostra parte e a partecipare ad ogni iniziativa utile che sproni il Governo ad allentare i vincoli alla spesa del Patto di Stabilità, per allontanare la nostra Regione dal dramma della crisi ed evitare il conseguente declino economico e sociale della Puglia”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner