Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 10:55

Forza Nuova scende in piazza per i Marò

Forza Nuova scende in piazza per i Marò

Casarano - Domani pomeriggio Forza Nuova organizzerà un presidio a Casarano per difendere l’onore del nostro paese e per chiedere:
-chiusura dell'ambasciata italiana in India;
-chiusura dell'ambasciata indiana in Italia e divieto per l'ambasciatore di lasciare il paese;
-ritiro immediato di tutte le nostre truppe dagli scenari di guerra internazionali.
Oltre che guerre di invasione,queste sono solo utili agli interessi strategici e geopolitici americani e vanno a tutto svantaggio degli interessi nazionali italiani;
-Rivedere la politica delle alleanze. Sganciarsi dall'orbita e dal servilismo nei confronti degli americani;
Priorità assoluta per l' Italia è di riconsiderare le proprie alleanze strategiche per riacquisire un ruolo di peso sullo scenario internazionale." 
-che lo stato dedichi attenzione a tutti i nostri 2900 detenuti all'estero.

“L’ Italia, nonostante abbia perso sotto gli ultimi governi qualsiasi tipo di credibilità e spessore internazionale, ha tentato una prova di forza con l’India che si è dimostrata quantomai inefficace ed inopportuna.” dichiara Stefano Barone, responsabile di Forza Nuova, che prosegue “Il
ritorno in India dei due fucilieri di marina italiani è la conseguenza di una strategia diplomatica che si è dimostrata scorretta e fallimentare e di una diplomazia che è lo specchio della situazione politica italiana in questo momento di totale caos. Di fronte a questi fatti non possiamo non considerare la necessità assoluta per l’ Italia di riconsiderare le proprie alleanze strategiche per riacquisire un ruolo di peso sullo scenario internazionale.”
“Oltre all’insipienza della nostra classe politica” conclude il responsabile “questo è il risultato di tanti mea culpa, di tante e troppe richieste di scuse di cui oggipaghiamo il prezzo di fronte al beduino di turno. L’India un paese civile?? Fino a qualche decennio fa vigeva la legge delle caste, esistevano gli intoccabili e i reietti sociali destinati dalla nascita ai lavori umili; a Roma al contrario 2300 anni fa era stata proclamata l’uguaglianza giuridica fra patrizi e plebei e le sue leggi sono oggi ancora diritto vivente in tutto il mondo occidentale.”
Fino a quando dovremo sopportare queste umiliazioni? Fino a quando potremo?


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner