Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:20

Scontro tra Palazzo Carafa e Unicredit per una bolletta Enel

Scontro tra Palazzo Carafa e Unicredit per una bolletta Enel

Lecce - Ammonta ad 1 milione 314.000 579 euro e 43 centesimi la bolletta indirizzata a Palazzo Carafa da Enel Energia.

La bolletta salata, risale alla prima metà del 2010, ed è stata ceduta alla Unicredit Factoring, la quale a sua volta, il 6 marzo scorso, ha fatto recapitare un decreto ingiuntivo pari ad un milione e mezzo di euro al Sindaco Paolo Perrone al fine di riottenere il denaro. E così ha avuto inizio la querelle.
A smorzare i toni, ci pensa però il sindaco Paolo Perrone che ha assicurato di aver onorato i debiti del Comune ed ha dichiarato


"Quelle bollette sono state già pagate dal Comune di Lecce e la cessione del credito non poteva avvenire senza il nostro consenso, che non abbiamo mai fornito. Evidentemente Enel non ha avvertito Unicredit della nostra opposizione, ma le nostre ragioni saranno riconosciute tramite le vie legali.
In effetti Lecce ha debiti nei confronti di Enel, come succede a tutti i Comuni, strutturalmente indebitati con le compagnie elettriche ma è una tendenza che abbiamo invertito negli ultimi anni: oggi noi paghiamo più di quello che consumiamo, in modo da abbattere via via il debito storico".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner