Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 08:33

Negro: "sblocco turn over, ripartizione inadeguata"

Negro: "sblocco turn over, ripartizione inadeguata"

Lecce - “Lo sblocco del turn over con l’assunzione delle attuali 800 unità sbloccte, tra medici e infermieri, è un passo in avanti ma non è risolutivo del problema di organico che attanaglia la sanità pugliese. Tra l’altro, le modalità delle scelte con cui saranno ripartiti i nuovi assunti risultano inadeguate di fronte a quelle che sono le reali esigenze delle strutture sanitarie. Si pensi, per fare un esempio, che all’Asl di Lecce andranno solo un cardiologo e quattro anestesisti”.

Lo ha detto il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia Salvatore Negro.

“È evidente lo squilibrio tra le diverse Asl nella ripartizione delle deroghe. – ha sottolineato il capogruppo Udc – Un fatto che pregiudica il diritto alla salute dei pazienti salentini e su cui chiediamo all’assessore alla Sanità Elena Gentile di venire a riferire in Commissione”.

“Restiamo convinti – ha aggiunto ancora il presidente Negro – che l’imposizione da parte del Governo Berlusconi  del piano di rientro, a fronte dello sforamento del patto di stabilità, sia stata una misura dura e incomprensibile nei confronti della Puglia, dettata solo da logiche politiche che miravano a mettere in difficoltà il governo regionale di centrosinistra. Dall’altra però, prendiamo atto che le continue distrazioni del Governo Vendola hanno portato a non attuare quelle condizioni del piano di rientro che erano alla base del nostro sostegno. In particolare, la riconversione delle strutture dismesse, rimasta per lo più sulla carta, e la realizzazione di nuovi ospedali di cui non si vedono ancora neanche i progetti. Ci auguriamo perciò che il richiamo del presidente Vendola rivolto agli operatori sanitari a non concedersi più alcuna distrazione, sia riferito prima di tutto a se stesso e che finalmente voglia rivolgere una dedizione definitiva e totale verso la Puglia. Se sarà così – ha concluso il capogruppo Negro – pur rimanendo tra i banchi dell’opposizione, come Gruppo Udc siamo pronti anche noi a fare la nostra parte,  incalzando il presidente Vendola e la maggioranza con proposte costruttive in favore del territorio”. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner