Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 04:51

Rimpasto giunta regionale, le reazioni della politica

Rimpasto giunta regionale, le reazioni della politica

Lecce - Se il PD ritiene che questa giunta sia una menomazione delle prerogative del partito di maggioranza relativa e propone di limitare l’autonomia del presidente della giunta, poco male: al PD toccherà trovarsi non solo un nuovo governo, ma soprattutto un nuovo Presidente. Sono queste le parole con cui il Governatore della Puglia Nichi Vendola ha commentanto i malumori emersi dopo il rimpasto della sua giunta regionale.

La prima novità è alla vicepresidenza affidata ad Angela Barbanente, che sostituisca Loredana Capone "Assessore allo Sviluppo Economico, e l’ingresso di Leonardo Di Gioia il montiano, a cui toccherà occuparsi del Bilancio. Confermati Lorenzo Nicastro all’Ambiente, Alba Sasso al Diritto allo Studio e Silvia Godelli al Turismo. Tra i nuovi ingressi Rosa Stanisci , Leo Caroli al Lavoro; Fabrizio Nardoni, all’Agricoltura. Lasciano invece il loro posto Marida Dentamaro, Maria Campese e Fabiano Amati.

Non si sono fatte attendere le reazioni dal mondo politico:
Rocco Palese, capogruppo del Pdl ha dichiaratio "Altro che Giunta di combattimento come prometteva giorni fa il presidente Vendola, questa nuova squadra denota tutta la debolezza politica di un progetto di Governo completamente fallito e che quindi ha bisogno di innesti da parte di Monti, della Cgil e chi piú ne ha piú ne metta".

Il consigliere del Pdl Saverio Congedo: "Nelle scelte di Vendola registriamo, per di più, la conferma di un ormai cronico Bari-centrismo e la discriminazione ai danni della Provincia di Lecce, ridotta ad un solo Assessorato e privata anche della Vice-Presidenza".

Anche l'europeoparlamentare Raffaele Baldassarre ha dichiarato "Dopo aver viaggiato verso Roma, girando l’Italia in lungo e in largo, Vendola fa ritorno a casa con le pive nel sacco. Sostituisce qualche assessore e pensa di aver trasformato la sua sconfitta totale in un armistizio per ricompattare un po’ di spiriti inquieti a sinistra".

Per il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, si tratta di un fallimento completo della disastrosa politica sanitaria di tagli e chiusure di ospedali portata avanti da ben 3 assessori alla Sanità negli ultimi 3 anni. L’ultimo a farne le spese anche Attolini, sostituito dalla Gentile, a cui andrà il compito di ri-fare per l’ennesima volta il modello sanitario della nostra Regione, oramai nel caos ospedaliero più totale".

La vice presidente della Provincia Simona Manca, definisce l'apertura a Monti come un "operazione che sa di muffa".

Pesanti le accuse di Michele Rizzi, coordinatore regionale di Alternativa Comunista: "Pur di rimanere in sella, Vendola rafforza la sua maggioranza con una campagna acquisti negli altri schieramenti, confermando quanto detto da noi alle regionali, ossia che nelle politiche antipopolari che vanno dai tagli alla Sanità, passando per finanziamenti a scuole private e alle multinazionali come Bosch, Ilva, Natuzzi, Ryanair, centrosinistra e centrodestra sono interscambiabili, anche negli uomini".

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner