Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 05:11

"Mi scappa la pipì" la denuncia del M5S sui servizi igienici pubblici

"Mi scappa la pipì" la denuncia del M5S sui servizi igienici pubblici

Lecce - Ormai è argomento noto: a Lecce, città di cultura, di turismo, di movida, di arte, mancano i servizi igienici pubblici.

Si è già scritto molto in merito, si è litigato con gli amministratori, si è ottenuto qualcosa per un periodo ma, spesso, presto si è tornati come prima.
Bar e locali pubblici son costretti a supplire come possono, ma spesso trionfa, purtroppo, il menefreghismo e l'inciviltà: i conduttori dei bar negano l'accesso ai servizi (spesso con giusta motivazione, poiché la forte affluenza rende rapidamente inaccessibili i bagni, altre volte con la discutibile pregiudiziale del “è solo per i clienti”).

Di fronte a notizie varie e contrastanti e spinti da richieste e proteste dei cittadini, ci siamo mossi per andare a vedere di persona quali strutture persistono e in che stato versano, tra le ore 11 e le 12,30 circa di domenica 3 febbraio.

• “Diurno”, via Augusto Imperatore 2, all'incrocio col Corso Vittorio Emanuele.: chiuso, condizioni interne cattive (si intravede sporco, scritte ed umido dai vetri, assenza di strutture per disabili).



• “Sotterraneo”, piazzetta delle Poste: chiuso, condizioni pessime (in pratica, una discarica di rifiuti naturali ed artificiali).



• “Metropolitana”, vicinanze fontana dell'Armonia: aperto, condizioni buone (pulizie in atto, ascensore per disabili).
• “Villa”, vicino le giostre della Villa Comunale: aperto, condizioni discrete (sorvegliato)

Che pensare: lo sforzo di dare un minimo servizio c'è stato (ci riferiscono qualche tempo fa non ce n'era neppure uno aperto) ma assolutamente c'è bisogno di aprirne degli altri: ne va del buon nome di una città che vuol crescere in qualità oltre che in estensione.

 

Chiediamo alla nostra Amministrazione come intende affrontare questa problematica e che tempi prevede per rendere la nostra città a misura di cittadino.

 


 

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner