Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 00:51

M5S: è per noi il vero voto utile

M5S: è per noi il vero voto utile

Nardò - Il Porcellum non risparmia niente e nessuno: noi sappiamo già da oggi di essere rappresentati da due attivisti leccesi del MoVimento 5 Stelle, che saranno eletti uno in senato, Maurizio Buccarella e l’altro alla camera, Diego De Lorenzis.

Siamo naturalmente orgogliosi di questo e del lavoro fin qui svolto anche a livello locale, dove ci è riconosciuta una presenza costante per la difesa degli interessi della collettività.

Se il MoVimento 5 stelle dovesse poi, avere un ottimo risultato a livello nazionale, riuscendo a far breccia in quel 35% degli italiani delusi e non rappresentati da questa classe politica, eleggerebbe anche dei cittadini di Nardò nella lista della camera e nel listone del Senato.

Ai politici di turno, diciamo che non è più tempo di raccontare baggianate ai cittadini di Nardò e del Salento.

I tempi sono maturi e non vediamo l’ora di confrontarci nelle istituzioni con questi millantatori ed accattoni di voti, che della propria professione hanno fatto solo un “ufficio di collocamento del voto”. E’ l’ora dei conti e se le cose dovessero andare, come speriamo, questi personaggi dovranno confrontarsi con noi, che siamo afflitti dal virus del senso civico. Siamo stanchi di ascoltare bugiardi brevettati, che hanno già fatto il loro tempo.

Ricordiamo, che il MoVimento Cinque Stelle è l’unico a rinunciare ai cospicui rimborsi elettorali (vedasi il restitution day in Sicilia).

Gli eletti del MoVimento Cinque Stelle onorano il proprio mandato elettorale, impegnandosi al 100% nel compito designatogli senza occupare in contemporanea doppi o tripli incarichi.

Inoltre, gli eletti del MoVimento Cinque Stelle sono gli unici a ridursi lo stipendio del 70% (vedasi indennità consiglieri regionali del Piemonte, del Emilia Romagna e della Sicilia, dove di recente si è visto l'affermazione del Movimento 5 stelle risultato poi il 1° partito della Regione con il 15 %, seguito di diverse lunghezza dal PD e dal PDL, ormai quasi del tutto scomparso).

Dal 2010, ci spendiamo per questa città e per tutti coloro che nel 2011 scelsero di votarci; oggi quotidianamente denunciamo, proponiamo, sollecitiamo, facciamo tutto ciò che è nelle nostre possibilità per stimolare i gangli celebrali di una amministrazione intorpidita da senescente riposo.

Questo è già un motivo più che valido per votare un simbolo che rappresenta i cittadini e non lobby aziendali o chiunque abbia interessi specifici meno predisposti all'interesse collettivo..

Ci vedete andare in giro a fare foto, video; ci vedete sotto il nostro gazebo arancione, al freddo o al caldo, intenti ad esercitare in tutte le forme questa sempre più evanescente democrazia italiana.

La nostra campagna elettorale consiste nel lavoro: siamo alle prese con progetti di sviluppo sostenibile su temi importanti, come ad esempio l’agricoltura che manca nell’agenda politica cittadina, regionale e nazionale; forme di turismo di qualità, che mirano ad un progetto vivo tutto l'anno e non solo per brevi periodi come accade ora, per creare il naturale sbocco economico di questa nazione, dove l’industria ed il commercio sono stati devastati dalla speculazione e dalla globalizzazione; attività di controllo sulle situazioni critiche dell'ambiente e del territorio sempre più maltrattato da meschini speculatori incapaci di vedere e sviluppare un futuro migliore.

Siamo cittadini stanchi che hanno deciso e vogliono cambiare; ogni eletto sarà un semplice portavoce delle istanze di una cittadina ricca ma oramai stremata e dimenticata, perciò chiediamo a tutti i cittadini, una riflessione sulla validità del proprio voto, che negli anni è stato sempre oggetto di un uso sconsiderato o peggio ancora, merce di scambio, da parte di politicanti senza scrupoli. Vi ricordiamo che il non voto non è la scelta migliore; ogni voto non dato vuol dire “regalare” ai vecchi partiti € 2,00 di rimborsi elettorali, che noi invece restituiremo, perché immorali.

Chiediamo a tutti un importante aiuto, una scelta coraggiosa, quella di una nuova alternativa concreta fatta di idee per il locale e non solo false e vane promesse, di personaggi che vedono nella politica solo occasione per fare carriera politica.

Siamo cittadini, che vorrebbero, vivere in una città più sicura dove i nostri figli un giorno potranno dire con orgoglio rimaniamo per far crescere il nostro territorio. Questo siamo noi.

A tutti i cittadini, chiediamo di riappropriarsi della cosa pubblica, chiediamo un importante aiuto: il voto!

E accadrà anche a voi di uscire dal seggio felici di aver scaricato il peso di anni di malgoverno ed ingiustizie sociali. Uscirete dal seggio liberi.

Votate per voi stessi; votate per il MoVimento 5 Stelle.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner