Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 19:29

Aziende agricole private del carburante agricolo agevolato

Aziende agricole private del carburante agricolo agevolato

Nardò - Riceviamo costanti lamentele dalle imprese agricole operanti in Agro di Nardò, che, ad oggi, non hanno ancora ricevuto i quantitativi di Carburante agevolato ad uso agricolo, poiché il Comune di Nardò incontra serie difficoltà nella organizzazione e compilazione dei libretti di controllo (U.M.A) dai quali si giustifica, in base alla consistenza meccanica aziendale, il quantitativo in litri di carburante a disposizione di ogni ditta.

Siamo arrivati al 5 febbraio, e dopo 36 gg l’intero complesso macchine agricole delle imprese neretine si muove con carburante acquistato presso i distributori convenzionali. Il danno subito dalle aziende agricole neretine, soprattutto in periodi di crisi come questo, è notevole! Questo è un periodo di preparazione e lavorazione dei terreni per diverse colture. E’ un periodo che chi ha serre consuma centinaia di metri cubi al giorno. Il gasolio agevolato ha un prezzo di 0.92 cent/litro ivato, per cui c’è una differenza quasi del 50 % rispetto al gasolio non agevolato. Di conseguenza chi ha consumato in questi 36 gg diversi metri cubi di carburante, ha subito un danno per migliaia di euro. Se il nostro Sindaco e la sua Giunta non riesce a rispondere a queste minime esigenze organizzative del settore primario, riteniamo che non siano adeguati ad amministrare nessun settore della pubblica amministrazione. Già a suo tempo abbiamo avvertito il Sindaco che l’assessore al ramo, il sig. Marinaci Giancarlo, era inadeguato a ricoprire tale incarico. Questo movimento ritiene che nella agenda comunale, il settore agricolo debba occupare le primissime posizioni, profondendo tutti gli sforzi al fine di garantire agli agricoltori locali le migliori condizioni lavorative. I nostri prossimi rappresentanti in parlamento e al senato che ci verranno a trovare giorno 16 a Nardò presso il chiostro dei Carmelitani alle ore 18.30, esporranno insieme ai nostri tecnici agronomi del Movimento 5 Stelle di Nardò le problematiche del settore e le possibili alternative per un’agricoltura che nel futuro sia sostenibile sia da un punto di vista ambientale ma soprattutto economico. I nostri agricoltori neretini sono stanchi da chi in questi anni ha svenduto l’agricoltura a Nardò, l’agro più ricco di “terrorir” del Salento.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner