Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 06:30

Questione sanità a Gallipoli: interviene il Pd cittadino

Questione sanità a Gallipoli: interviene il Pd cittadino

Gallipoli - Questione sanità a Gallipoli: interviene il Pd cittadino.
I problemi relativi all’ospedale saranno tra i primi punti all’odg della prossima commissione sanità in Regione.
"La salute dei cittadini per noi è la priorità assoluta. No a speculazioni elettorali": lo sottolineano con forza i vertici del Partito Democratico della cittadina ionica.

Riapertura del reparto rianimazione, mantenimento dell’Utic nel reparto Cardiologia, realizzazione di venti posti letto per la riabilitazione pneumologica e cardiologica. Tutte le questioni calde sul tema sanità a Gallipoli saranno poste all’attenzione della prossima commissione in Regione dal consigliere Pino Romano (responsabile sanità Pd Puglia).

Lo fanno sapere i vertici del Partito Democratico gallipolino: la coordinatrice Pina Cassino, i consiglieri comunali Enzo Mariello e Paolo  Piccolo e il vicesindaco Antonella Greco.

“La salute dei cittadini  - dichiarano gli esponenti del Pd - per la noi è la priorità assoluta e mai e poi mai siamo rimasti inerti di fronte al rischio di gravi penalizzazioni per il nostro ospedale. È  una questione cruciale sulla quale lavoriamo da tempo. Ed è un tema troppo delicato per essere oggetto di speculazioni elettorali. La salute non si negozia con i voti. Intollerabile chi prova a farlo”.

Vertici provinciali e regionali sono infatti da tempo a lavoro, in continuo contatto con gli amministratori gallipolini per una soluzione definitiva alla questione sanità. “Il Pd non ha mai tralasciato il suo impegno nei confronti dei cittadini su questo tema. Ed è per questo – hanno proseguito Cassino, Mariello, Piccolo e Greco - che con forza manifestiamo ancora una volta la nostra massima fiducia nei confronti del segretario regionale Sergio Blasi e di quello provinciale Salvatore Capone”.

“Staremo accanto al sindaco per tutte le questioni che riguardano il bene della nostra città”, hanno concluso gli esponenti del PD di Gallipoli. Una chiarificazione essenziale rivolta innanzitutto al segretario Cisl Antonio Piccinno che ieri si è dichiarato “rammaricato e stupito” rispetto a quella che ha definitito “indifferenza delle forze politiche rispetto ai bisogni dei cittadini”. Ma anche una manifestazione di stima e collaborazione rivolta allo stesso sindaco di Gallipoli Francesco Errico che per primo ieri a gran voce ha chiesto che sui gravi problemi relativi al nosocomio salentino non ci si lasci andare a troppo facili strumentalizzazioni elettorali.

 

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner