Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 17:02

Salvemini sulla riduzione del trasposto pubblico in città

Salvemini sulla riduzione del trasposto pubblico in città

Lecce - Il Consiglere comunale Carlo salvemini commenta la riduzione del trasposto pubblico in città

Perchè a partire dal 1 gennaio 2013 l'Amministrazione Perrone riduce le corse del trasporto pubblico?

Perchè, ci è stato spiegato, attraverso una riduzione della percorrenza annua di 340.000 chilometri si otterrà un risparmio di circa 680.000 euro. In questo modo il Comune non spenderà più un euro del proprio bilancio e l'intera offerta sarà a totale carico del contributo regionale.

E concretamente cosa significa?

Disagi per l'utenza. I tempi di attesa tra una corsa e l'altra di alcune linee si allungano. Anche del filobus. Per cui le frequenze passeranno dai 16 ai 24 minuti in alcuni casi, dai 20 ai 40 minuti in altri! Per altri tragitti si dovranno aspettare 60 minuti. Ma significa anche che ci saranno bus che termineranno di circolare alle 14. Meno mezzi pubblici, più auto.

Perchè se il Comune dice di non avere soldi il 10 dicembre l'Amministrazione Perrone ha deciso di inserire nel proprio bilancio 2012 circa 1milione e mezzo di euro proveniente dalle risorse capitalizzate nella SGM?

Perchè, ci è stato spiegato, c'è necessità di reperire nuove risorse per tenere in equilibrio i conti del Comune. Quindi avendo verificato che nel bilancio della SGM esiste un fondo di riserva straordinario di oltre 3 milioni di euro l'amministrazione Perrone ha deciso di prelevare la sua quota del 51%.

E allora perchè non si impiegano quei soldi, provenienti dalla gestione della mobilità in città e dai parcheggi, nell'offerta di corse e servizi all'utenza e si procede a tagli sostenendo che non ci sono soldi?

Bella domanda senza risposta.

Con una mano l'Amministrazione Perrone preleva oltre 1 milione e mezzo di euro, accantonate nella SGM per fare fronte alle proprie necessità di bilancio. Dall'altra taglia le corse dei bus perchè dice di non avere risorse da spendere nel trasporto pubblico. E chi ne paga le conseguenze sono i cittadini utenti delle linee. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "POLITICA"
31 Maggio 2017 - Lecce

Lecce - Decine di occhi indiscreti per monitorare, controllare, sorvegliare. Per guardare senza essere visti. A qualsiasi ora, in qualunque posto. In centro,...

04 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - L’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, scrive ai dirigenti TAP e alla ditta affidataria del lavori per richiedere...

31 Marzo 2017 - Lecce

Lecce - La discarica per rifiuti speciali in località Masseria Parachianca non si farà. La parola fine viene posta definitivamente questa...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner