Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 05:42

H2O per Mustintime con Liviana Ferri e Rosaria De Souza

H2O per Mustintime con Liviana Ferri e Rosaria De Souza

Lecce -

Proseguono le attività di MUSTinTIME, l’articolata mostra che si muove per circa quattro mesi, ideata e organizzata dall’Associazione id&a e dal Must – Museo Storico di Lecce, curata dall’artista creativa Monica Righi e dall’architettoAndrea Novembre e promossa dal Comune di Lecce con il Patrocinio dell’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia. MUSTinTIME nasce come nuovo concept museale, con lo scopo di promuovere le produzioni artistiche innovative legate alla tradizione, alle risorse e alla cultura locale.

Venerdì 21 dicembre (dalle 21 alle 23 - ingresso 6 euro compresa consumazione, 3 euro senza consumazione) Mustintime accoglie all'interno della sua programmazione "H2O quinto mondo dimensione zero", un progetto di arte contemporanea con installazioni video, sonore, luminose e performative. La serata, che nasce da un progetto di Lara Bobbio per "CPA/rt for global wellness", creating-idea di Maurizio Mottola a cura di Monica Righi, si chiuderà con l'esibizione della percussionista Liviana Ferri e della cantante Rosalia De Souza, nella sala dell'ex refettorio del Must.

Il percorso, di due ore circa, si svilupperà in cinque dimensioni (stazioni) e/o mondi e avrà come elementi ricorrenti l'acqua, la luce e i suoni. Fin dal bar (1° mondo) che sarà l'ingresso all'istallazione nel museo, il percorso si dipanerà attraverso il chiostro (2°mondo), su per la scalinata (3° mondo) nelle due sale al piano superiore (4° e 5° mondo). Un susseguirsi di suggestioni: "H2O, un tempo indefinito, un parallelo sul contemporaneo, un contenitore di visioni e di messaggi, di suoni, di voci, che nel sottile spazio di confine, quella dimensione impercettibile, dimensione zero, diviene embrione del Pensiero nuovo. Nuova consapevolezza dell’esistere, dell’essere, dello stare".

Musicista pugliese, nata a Bari, amante dei ritmi della terra e del tamburo profondamente legata alla tradizione e alla cultura Afro Cubana e Afro Brasiliana e per questo viaggiatrice, Liviana Ferri ha iniziato i suoi studi di percussionista con Cesare Pastanella, Ruggero Artale e Giovanni Imparato. La sua passione l'ha spinta a Cuba dove ha studiato e studia con la famiglia di Bataleri e Babalao Los Chinitos, con il maestro Irian Lopez e dove ha approfondito lo studio delle percussioni popolari col maestro Changuito. Tra le sue varie collaborazioni live e discografiche segnaliamo Mario Rosini, Stefania Dipierro, Nicola Conte. Performer nei club Italiani ed internazionali si è esibita ad Amsterdam, Roma, San Francisco, Londra, Los Angeles, Singapore.

La cantante brasiliana Rosalia de Souza vive in Italia dalla fine degli anni '80.Qui studia teoria musicale, percussioni cubane, canto jazz e storia del jazz alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio di Roma. Nello stesso anno comincia a lavorare con vari musicisti brasiliani (Alvaro dos Santos, Ney Coutinho, Roberto Taufic) cantando nei più importanti jazz-club della capitale. Nel 1994 incontra il dj e produttore Nicola Conte che la coinvolge nel progetto Fez e nel 1995 partecipa alla creazione dell’album Novo Esquema De Bossa del Quintet X. Gli anni successivi sono caratterizzati da una intensa attività live che la porta ad esibirsi sui migliori palcoscenici jazz del mondo. Nel 2009 esce il suo nuovo album D'Improvviso.

H2O quinto mondo dimensione zero conclude la sezione musica di Mustintimeche seguirà un percorso spazio/temporale di circa quattro mesi, in cui gli artisti diventeranno attori di una storia nuova ma antica, all’interno di un ambiente onirico e fuori dal tempo. Sino al 19 marzo si alterneranno seminari, atti performativi, workshop dedicati alle diverse tematiche trattate. Dopo arte del fare e design (dal 1 al 7 dicembre) e musica (dall’8 al 21 dicembre) il programmaproseguirà con enogastronomia (dal 22 dicembre a domenica 6 gennaio), editoria (da lunedì 7 a venerdì 25 gennaio), fotografia (da sabato 26 gennaio a lunedì 11 febbraio), moda e cinema (dal 12 febbraio all’8 marzo). Orari di apertura del museo 10 -13.30 / 14.30 - 19.30. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio.

Gli artisti coinvolti da Mustintime in una mostra permanente sono: Andrea Epifani, Amekasa, Antonio Corineo, Antonio Malecore, Antonio Surdo, Azzurra Cecchini, Bruno Maggio, Daniele Papuli, Elena Petrucci, Fabio Novembre, Federico Primiceri, Francesca Carallo, Giovanni Lamorgese, Lara Bobbio, Ludovica Polito, Marcello Moscara, Monica Righi, Pino e Carol Cordella, Renzo Buttazzo, Sandro Greco, Valeria Crasto. 

L’Associazione id&a (imprese design & affini) è un progetto nato a Lecce, nel 2006, dalla volontà di un gruppo di imprenditori, professionisti e designer salentini, con l’intento di promuovere il design come leva di sviluppo territoriale. Il suo obiettivo è quello di creare un sistema integrato, volto a realizzare produzioni personalizzate e innovative, di alta qualità e “identitarie”, legate alle tradizioni, alle risorse e alla cultura locale. Quale motore di aggregazione, incentiva il confronto, affinché le idee, una volta condivise, possano prendere forma.

Il MUST – Museo storico della città di Lecce è uno di quei luoghi in cui la memoria del tempo viene custodita, i cui tesori sono oggi fruibili al pubblico dopo una lunga opera di restauro. Un complesso monumentale, un tempo antico monastero di Santa Chiara, oggi un museo destinato a raccontare la storia della città di Lecce, e l'arte moderna e contemporanea, negli ariosi spazi della galleria al piano terra. Dopo la duplice mostra inaugurale dello scorso aprile dedicata alla scultura e alla fotografia d’architettura, il MUST esordisce con un programma culturale originale, ricco e variegato che, in coerenza con le linee d’indirizzo museale, vuole raccontare un altro capitolo della storia della nostra città ancora una volta partendo dal contemporaneo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner