Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 02:45

Al via il primo corso estero di Diritto costituzionale comparato

Al via il primo corso estero di Diritto costituzionale comparato

Lecce - Primo corso estero di Diritto costituzionale comparato: l’Università del Salento lo promuove in Argentina sino al 26 ottobre 2012, presso l’Università Cattolica di Cordoba, grazie a un progetto del professor Michele Carducci, ordinario di Diritto costituzionale comparato e Preside della Facoltà di Scienze della Formazione e Scienze politiche e Sociali, e del professor Pablo Riberi, ordinario di Diritto costituzionale nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università Cattolica di Cordoba.

Il progetto, che si articola in corso intensivo di cento ore in spagnolo sul tema “Processi di integrazione sovranazionale e relazioni interordinamentali tridimensionali in Europa e America latina”, si svolge nell’ambito delle attività del CUIA - Consorzio delle Università Italiane per l’Argentina. Tale offerta formativa post lauream si stabilizzerà nel tempo con percorsi congiunti e joint degree tra le due istituzioni.

 

Il corso è destinato a tutti gli operatori del diritto (studenti, magistrati, avvocati, operatori amministrativi del diritto argentino) e si concluderà con il rilascio di una doppia certificazione e una pubblicazione sui contenuti della formazione.

I moduli didattici saranno strutturati in tre parti: la prima di teoria costituzionale su Comunità e Unione europea, genesi e semantica storica delle sue “identità costituzionali”; la seconda di teoria delle integrazioni, in tema di modalità e modelli di integrazione sovranazionale; la terza dedicata all’analisi comparata su base casistica su spazio iberoamericano, “idealtipo” europeo e “flussi” di imitazione e constitutional borrowing.

 

Il riconoscimento del CUIA si è avuto anche in un’altra occasione: sempre con il professor Carducci, l’Ateneo salentino ha vinto, in consorzio con l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Università di Teramo, un progetto di ricerca pluriennale sugli approcci multidisciplinari nello studio dei processi di integrazione regionale latinoamericani. L’Università del Salento si accredita dunque nel panorama internazionale della ricerca e della didattica congiunta nel Diritto costituzionale euroamericano.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner