Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 12:52

Prende il via il tour letterario di Andrea Apollonio

Prende il via il tour letterario di Andrea Apollonio

Lecce - Il giovane autore leccese Andrea Apollonio comincia domani un lungo giro di presentazioni  del suo ultimo libro "Cosa Nuova" (Pellegrini editore, 2012), che toccherà alcuni importanti centri del Sud Italia. Martedì 16 sarà infatti a Reggio Calabria (libreria Culture, ore 18), mercoledì 17 a Vibo Valentia (Biblioteca Provinciale, ore 18). Il giorno successivo, giovedì 18, lascerà la Calabria (terra d'ambientazione del suo libro), per approdare a Napoli (libreria FNAC, ore 18) con l'eccezionale partecipazione di Raffaele Cantone, noto magistrato e scrittore antimafia. Un tour che si concluderà il 15 novembre a Roma, dove Apollonio presenterà "Cosa Nuova" alla Camera dei Deputati (Sala della Mercede, ore 16).

 

"Cosa Nuova" non è, come può apparire a prima vista, un libro sulla 'Ndrangheta, ma su chi la 'Ndrangheta la combatte, ed a mani nude. Non vi sono dentro storie di magistrati superprotetti o collaboratori che vivono in luoghi segreti, ma di militari che operano sottopelle in maniera chirurgica, senza che nulla trapeli all'esterno. Così addentro il Sistema della 'Ndrangheta da farne parte, solo che essi rappresentano la controspinta più forte allo strapotere delle cosche. Sono militari invisibili, inavvicinabili, pochissimi sanno della loro missione, quasi nessuno ha mai visto un "basco rosso" all'infuori della provincia reggina. Eppure dietro ogni arresto eccellente, ogni vittoria dello Stato in terra infidelium, vi sono loro: gli uomini dello Squadrone Cacciatori di Calabria. L'Italia ancora non li conosce, nonostante l'assalto mafioso al Nord parta da qui, e siano i Cacciatori ad arrestarne l'avanzata. Questo è un viaggio nei feudi della 'Ndrangheta, in terra di Cosa Nuova, accompagnato dall'insieme di verità e disincanto, di illusioni ed inganni, di amore e odio per un pezzo di Calabria vissuto sulla pelle. Con delle guide d'eccezione.

 

Andrea Apollonio, 25 anni, è alla sua seconda fatica letteraria, dopo aver pubblicato "Sacra corona unita" (Carocci editore, 2010). E' laureato cum laude in Giurisprudenza, e dopo essersi dedicato allo studio del fenomeno mafioso in università e centri di ricerca internazionali, ha lavorato per la Commissione Giuridica del Parlamento Europeo. E' opinionista per numerose testate regionali e nazionali, collabora con Narcomafie, scrive sul suo blog Civesalentini.com. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner