Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 23 gennaio 2018 - Ore 11:17

Miro Arnesano espone alla Menti Calde Gallery

Miro Arnesano espone alla Menti Calde Gallery

Lecce - Lecce si riempie di musica e voci questa sera, in occasione della Notte Bianca, prevista a settembre in virtù di una destagionalizzazione di cui il nostro territorio aveva bisogno da tempo.
Per quanti prenderanno parte a quest'iniziativa, però, si apre un'altra occasione: dal 15 al 22 settembre il maestro Miro Arnesano espone alla Menti Calde Gallery di Lecce in Viale Otranto 71.

Il vernissage avrà luogo oggi alle ore 19:30, inaugurando così una serata ricca di eventi.
Miro Arnesano opera nell’attività artistica da alcuni decenni, spinto da una necessità interiore che lo porta a creare e a comporre soggetti di genere vario. Alcuni di questi hanno contenuto di carattere sociologico, altri ideologico ed altri ancora riprendono, interpretandole, forme della natura, in cui la nota predominante è costituita dalla ricerca dell’aspetto estetico.

L’artista poggia il suo operato su una solida conoscenza del disegno e dei colori che usa con sicurezza portandoli ad ottenere, senza tentennamenti, gli effetti desiderati.
Si evince, inoltre, una formazione nutrita di cultura visiva effettuata sulle opere dei grandi maestri del passato e, in particolar modo, di quelli dell’Arte moderna.
Infatti, i disegni di figurazioni umane hanno un piglio ed una leggerezza che li accosta ad alcuni bozzetti preparatori degli artisti rinascimentali. In essi il segno è fluido e traduce un sentire interiore forte ed appassionato delle forme espresse che l’Artista realizza con godimento estetico.

Le opere esposte costituiscono quasi un’antologica del suo operato, dove si nota una prima fase di ricerca figurativa classicheggiante, da cui via via passa a composizioni in cui è evidente l’influsso dei Maestri impressionisti e post impressionisti (Cèzanne, Monet, Van Gogh) e successivamente di Picasso e Leger. Ciò gli rende più ampio il campo della sua conoscenza artistica, permettendogli di operare con maggiore inventiva e con linguaggio espressivo rinnovato.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...

28 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Gran galà e cenone di fine anno a Corte Licastro di Lecce in occasione della notte di San Silvestro. Il party esclusivo avrà inizio...

18 Dicembre 2017 - Novoli

Novoli - Sarà l'Area 51 di Novoli (Strada Provinciale Novoli-Veglie) ad ospitare il nuovo concerto della cover band di Luciano Ligabue “Figli di...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner