Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 22:43

Lecc'è presenta il recital del pianista Emanuele Delucchi al Must

Lecc'è presenta il recital del pianista Emanuele Delucchi al Must

Lecce - Si terrà questa sera, alle 21.30 nel Cortile del Must, il museo storico della città di Lecce (in via degli Ammirati 11), il quarto ed ultimo dei concerti che, all’interno della rassegna estiva del Comune “Lecc’è, festival delle emozioni nel cuore del barocco”, sono organizzati dall’associazione Nireo, che fa capo al pianista e compositore Francesco Libetta ed al critico e vicepresidente della Fondazione Ico “Tito Schipa” Eraldo Martucci.

Protagonista sarà il talentuoso pianista Emanuele Delucchi che di Mozart suonerà la : Sonata k 281, di Chopin lo Scherzo op. 54, di Bach/ Busoni la Toccata, adagio e fuga BWV 564, di Debussy “Images I”, di J. Strauss II/ L. Godowsky “Wein, Weib und Gesang”.

Ingresso: 10 euro platea (più uno per diritti di prevendita)Per informazioni: Cooperativa Theutra, Castello Carlo V. Telefono: 0832  246517. Parte dell’incasso sarà donato a Telethon e alla ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche.

Il venticinquenne Emanuele Delucchi a soli 16 anni si è diplomato col massimo dei voti presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria- Primo premio in vari concorsi nazionali e internazionali (“J. S. Bach” di Sestri Levante, premio “Roberto Zucchi” di Castelnuovo Garfagnana, “M. S. Folco” di Albenga, “Cogoleto 2007” - Genova), nel 2008 vince il “Premio Marizza” di Trieste, “per l’intelligenza e l’equilibrio dimostrati nell’ambito della lettura e della realizzazione delle opere presentate” e nell'aprile 2012 conquista la medaglia d'oro al primo “Alkan-Zimmerman International Piano Competition” di Atene.

Definito da alcuni critici “impavido virtuoso” (Klaus Ross), “pianista dalla notevole capacità interpretativa ed eccellente tecnica” (Eleonora Brezovečki), “uno dei più versatili ed eclettici virtuosi che Genova abbia coltivato negli ultimi anni” (Giorgio De Martino), “un vero leone della tastiera, una scoperta” (Matthias Ross), si è esibito in veste di solista in Italia (“Festival Mito” a Torino, “Sagra Malatestiana” di Rimini, “Festival Verdi” di Parma, per il ciclo “Vite Parallele” a Roma) ed all’estero.  

È il primo italiano ad aver eseguito integralmente in pubblico e inciso in cd (live) il monumentale “Concerto per pianoforte solo” di Ch. Valentin Alkan. Sempre col sopraccitato “Concerto”, nel luglio 2009, ha debuttato al teatro Paisiello di Lecce, invitato dal maestro Francesco Libetta per la 4° edizione del “Miami piano festival in Lecce”. Nel maggio 2011 ha inciso in studio un CD per l'etichetta “Prometheus”, comprendente lavori recenti di Martin Münch, di cui è apprezzato interprete. All’attività di pianista affianca quella di compositore, direttore di coro e maestro collaboratore di sala. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner