Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 00:42

"Corti nell'Aia": la rassegna estiva di cortometraggi

"Corti nell'Aia": la rassegna estiva di cortometraggi

Lecce - Giunge alla seconda edizione la Rassegna Estiva a premi "Corti nell'Aia" che quest'anno si tinge di colori internazionali. All'appuntamento, previsto per mercoledì 4 luglio alle ore 21.00 presso la Masseria Miele, a cui prenderanno parte molti artisti stranieri, verranno proiettati i primi cortometraggi presenti all'interno della rassegna.

Tutto il pubblico presente in aia potrà prendere parte alla votazione dei cortometraggi, ed inoltre, il punteggio accumulato durante le serate di proiezione assieme all'insindacabile parere della Giuria Tecnica determinerà i vincitori della rassegna 2012. La Giuria Tecnica, presieduta da Maurizio Meo di “Edizioni Città Futura” è composta da: Dario Quarta "Qui Salento"; Marco Massari "Newart3D"; Mattia Soranzo "Video Maker" e Fabiana Salsi "Corriere del Mezzogiorno".

I cortometraggi in concorso e in proiezione mercoledì 4 luglio sono:

- IL REGISTA DEL MONDO di CARLO FUMO - COLLIANO (SA). Il potere è una diplomatica democrazia chiamata economia e tutto ciò che sembra scontato, in realtà è tutto attentamente studiato. Case Farmaceutiche, Signoraggio, Petrolieri, Media, Mafie, Politica, Religioni e tanto altro in un racconto attuale, provocatorio e di denuncia.

- AMORE NECESSARIO di ALESSANDRO TAMBURINI - BARBIANO DI COTIGNOLA (RA). Si raccontano le schermaglie amorose di due "ragazzi" della terza età che per brio e allegria riescono a far desiderare agli stessi giovani di essere anziani a loro volta.

- PIETRO REFOLO IL VOLTO DELLA DEMOCRAZIA di FRANCESCO LUPERTO - COLLEPASSO (LE). Le rivendicazioni e le conquiste sociali degli anni duri della emancipazione contadina e femminile in provincia di Lecce. Sotto la guida di una figura storica del Magliese, Pietro Refolo.

- IN-CANTO E DISINCANTO DELLA FEDE di ALDO COLUCCIELLO - CALCI (BN). Il documentario tratta della sfilata dei Battenti in onore della Madonna dell'Arco a Grazzanise in provincia di Caserta, nel giorno del Lunedì in Albis. Le squadre dei Battenti composte da uomini, donne e mabini partono in mattinata dai paesi vicini per raggiungere la Cappella della Madonna dell'Arco tenendo sempre un passo sostenuto a mà di corsa e recando il spalla un tosello votivo. Lungo la strada principale del paese danno luogo a particolari coreografie accompagnate da canti dedicati alla Madonna dell'Arco.

- LA MEMORIA DELLE STELLE di PAOLO LAZZERINI - BARBERINO VAL D'ELSA (FI). C'è un sogno che faccio ogni notte . Mi ritrovo sempre nello stesso giardino . c'è sempre una bellissima ragazza che mi parla e sorride dolcemente. Il rumore del vento è troppo forte e non riesco mai a capire quello che vuole dirmi. Con il ricordo di quegli occhi impresso nel mio cuore mi sveglio. Accanto a me c'è una donna, è mia moglie?

- XELISA di ANTONINO TORRISI - TRECASTAGNI (CT). Elisa è una ragazza che vive una situazione familiare difficile, la madre è instabile mentalmente e non si prende cura di lei e del fratello, quest'ultimo fa uso di droga, arrivando a compiere degli atti di violenti nei confronti della sorella. Sarà questo motivo che spingerà Elisa, dopo molte esitazioni, a denunciare il fratello su consiglio della sua migliore amica Lucy, ma mentre sta per farlo viene rapita. Luca insieme a Lucy si mettono alla ricerca di Elisa, questa ricerca porterà Luca ad una catarsi, abbandonerà la droga e inizierà ad amare.

- BUONANOTTE di RICCARDO BANFI - SARONNO (VA). Ogni notte, un uomo prende con sé una borsa ed esce in silenzio dalla propria casa. Ha appena finito di raccontare ai suoi figli qualcosa che è servito a farli addormentare. L'uomo sa che tornerà soltanto alle prime luci dell'alba - succede così da molto tempo.

- IL CONFLITTO DEL BUIO di LIBERTO SAVOCA & FRANCESCA RIZZATO - LIVORNO (LI). Paolo, 27 anni, Anna, 47 anni, Claudia, 20 anni. Non si conoscono ma si risvegliano insieme in un luogo a loro sconosciuto. Una casa con la porta d'ingresso e le finistre che non si aprono, alcune telecamere di sicurezza che spiano ogni loro movimento e un'altra donna che dorme sopra un letto e che loro non riescono in nessun modo a svegliare. Cosa sta succedendo in quella casa?

- IL CAMMINO di MICHAEL GADDINI - SAN SALVATORE (LU). Il video narra della collaborazione tra il teatro e il cinema. Mostra una serie di suggestioni legate al mare, all'infanzia, ma soprattutto, alla ricerca di un equilibrio interiore.

- IL PEDONE AVVELENATO di MANUEL LOPEZ - ROMA.  La storia di 2 persone di 2 classi sociali emarginate che grazie al gioco degli scacchi fanno amicizia trascorrendo le loro serate.  

La Masseria Miele si trova in Via Anna D'Austria (Zona Marangi) a Lecce.

Per info e prenotazioni: 329 8291620

L'ingresso è libero

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner