Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 11:04

Al via "MaestrArte e i tesori di Galatina"

Al via "MaestrArte e i tesori di Galatina"

Galatina - "MaestrArte e i tesori di Galatina", è il titolo del laboratorio artistico ludico-didattico a cura di "Galatina, Estate e Cultura" ideato da Daniela Bardoscia, Silvia Cipolla e Francesco Luceri, che aprirà i suoi cantieri lunedì 11 giugno 2012, alle ore 9.30, quando i giovani archeologi, armati di sorriso e voglia di fare, riscopriranno la storia di Galatina e si confronteranno con l’arte per dar voce all’artista che hanno dentro.


Per tutto il corso del laboratorio si terrà, il campionato "Chi la sa più lunga?" durante il quale, divisi in squadre, si metteranno in gioco ad ogni incontro, sulle conoscenze acquisite attraverso i divertenti insegnamenti multimediali. Il campionato prevede un percorso cumulativo dei punti acquisiti, partecipando in squadre a giochi di abilità interattivi, come il "Quizzarte", a rompicapo ispirati a famosi show televisivi, come "Gioca la Storia!" e, ancora, a rivisitati giochi da tavolo, come "Indovina chi?". A sorpresa, poi, la caccia al tesoro, "Sulle orme dei Baldi".


Il primo incontro sarà tutto uno stupirsi per i giovanissimi "ricercatori". Inaugurerà, il ciclo dei laboratori il capolavoro, di Dustin Hoffman, "Mr. Magorium e la bottega delle Meraviglie", cui seguirà l’attività ludico-riflessiva "Cineinsegna", per far scoprire ai nostri piccoli amici i significati più profondi nascosti nella pellicola.


Solo per la prima settimana gli appuntamenti raddoppiano. Seguirà, subito dopo l’avventura in avanscoperta nella labirintica e fiabesca bottega delle meraviglie di Mr. Edward Magorium, la prima tappa della nostra ricerca storico-artistica, che ci condurrà dalle primitive capanne dell’antica Messapia, alla Contea di Soleto, dove incontreremo i primi due simpatici amici l’impavido Cavalier Raimondello Orsini Del Balzo e Madama Maria d’Enghien.


I partecipanti, impareranno a conoscere e riprodurranno, attraverso le tecniche artistiche della pittura e della manipolazione dell’argilla a cura dell’esperta Sara De Matteis, i monumenti della città. insieme all’antica arte artigiana leccese della cartapesta e la lavorazione del cartonato, invece, incontreranno i nostri piccoli e simpatici personaggi, i protagonisti dell’evoluzione storica cittadina, costruiranno, poi, in 3d, attraverso la tecnica futuristica del polimaterialismo, il loro teatrino dei burattini e da scenografi diverranno essi stessi burattinai, animando le loro stesse creazioni e persino sceneggiatori. Da veri protagonisti, infatti, ideeranno e realizzeranno lo spettacolo finale dei burattini che a settembre porterà alla ribalta, per i genitori e i curiosi, le avventure e le scoperte dei nostri piccoli studiosi.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner