Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 05:00

Finale del Premio Nazionale delle Arti al Politeama

Finale del Premio Nazionale delle Arti al Politeama

Lecce - Venerdì 1° giugno dalle ore 21.00 presso il Teatro Politeama Greco, si terrà la Prova Finale della IX Edizione del Premio Nazionale delle Arti – sezione Canto Lirico in cui i candidati provenienti dalle varie Istituzioni AFAM italiane, si sfideranno per aggiudicarsi il Primo Premio, alla presenza del Direttore Generale del MIUR il Dott. Giorgio Civello.


I candidati finalisti saranno accompagnati dall’ Orchestra Sinfonica Tito Schipa di Lecce diretta per l’occasione da Giovanni Pellegrini, docente al Conservatorio leccese.
Il Concerto finale, inserito come appuntamento di chiusura della Stagione Sinfonica di Primavera dell’Orchestra Tito Schipa, è frutto della proficua collaborazione tra il Conservatorio e la Fondazione Tito Schipa nel comune impegno di promuovere la musica e le arti.


Le selezioni eliminatorie e semifinali, a cui hanno partecipato 40 studenti che hanno già superato audizioni interne alle singole Istituzioni di appartenenza, si sono svolte il 29 e 30 Maggio a Ceglie Messapica nel Teatro Comunale. La prestigiosa Commissione costituita dal tenore Nicola Martinucci, dall’Agente Artistico Filippo Militano, dal regista Michele Mirabella, dal Direttore d’Orchestra Marcello Panni, dal Direttore Artistico del Festival Valle d’Itria, Alberto Triola e dal funzionario ministeriale Roberto Morese giudicherà i 5 concorrenti finalisti.


Si tratta di Anna Brull proveniente dal Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce, Matteo Desole del Conservatorio “Luigi Canepa” Sassari, Annalisa Ferrarini del Conservatorio “Arrigo Boito” Parma, Li Keng del Conservatorio “Santa Cecilia” Roma, Deniz Uyar del Conservatorio “Giuseppe Verdi” Torino.

Giunto ormai alla IX edizione, il Concorso muove dall’idea che, sebbene la formula sia quella di un concorso con un vincitore, mira a riunire in una serie di performances le più interessanti realtà artistiche dei Conservatori italiani. “Nella gran parte dei casi – ci spiega Pierluigi Camicia, Direttore del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce - superare questa selezione significa avere delle grosse credenziali per essere inseriti nelle stagioni concertistiche e manifestazioni di interesse nazionale e quindi la possibilità di poter fare il musicista di professione”.
“Portare la sezione Canto Lirico del “Premio Nazionale delle Arti” a Lecce era un’idea che accarezzavo da tempo – conclude il Camicia – una città che partecipa alle manifestazioni liriche con una passione e un entusiasmo continuamente rinnovato e soprattutto realizzarlo nella città dell’indimenticabile tenore Tito

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner