Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 22:43

Presentati oggi Sportello Gai e "Arte & Migrazioni nel Mediterraneo"

Presentati oggi Sportello Gai e "Arte & Migrazioni nel Mediterraneo"

Lecce - Questa mattina, a Palazzo Adorno, sono stati presentati due progetti messi in campo dalla Provincia di Lecce in tema di politiche giovanili: l'imminente apertura dello Sportello Gai, Giovani Artisti Italiani, e il progetto “Arte & MigrAzioni nel Mediterraneo”. 

Ad illustrare le iniziative sono intervenuti Bruno Ciccarese, assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Lecce e Luigi Ratclif, segretario dell’associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani di Torino, e Diletta Piazza, della Conferenza permanente degli Audiovisivi.
Sarà la suggestiva cornice del Castello di Acaya ad ospitare l’imminente apertura dello sportello del Circuito dei Giovani Artisti Italiani.

"Questa scelta è stata fatta al fine di valorizzare la vocazione culturale ed artistica del territorio salentino, caratterizzata dall’apertura verso le differenti civiltà del Mediterraneo. La nostra intenzione è quella di dedicare la sede Gai di Acaya al rapporto tra le arti, le migrazioni e le identità locali. In questa prospettiva ci piacerebbe recuperare la positiva esperienza con la Conferenza permanente del Mediterraneo e dell’Istituto di Culture Mediterranee, che già gestisce il Castello di Acaya", ha dichiarato l’assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese.

"L’apertura dello sportello Gai al Castello di Acaya è un’ulteriore azione a sostegno dell’importante lavoro messo in campo da questa Provincia a supporto delle politiche giovanili, miranti a favorire attività di mobilità internazionale, scambi culturali e di studio che hanno registrato consenso ed interesse da parte dei giovani salentini", ha proseguito l’assessore.

Contestualmente è stato presentato il progetto “Arte & MigrAzioni nel Mediterraneo”, promosso dalla Provincia di Lecce, insieme all’Istituto di Culture Mediterranee, all’Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani (Gai) e alla Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo (Copeam), con la partecipazione del Consiglio generale dei Pugliesi nel mondo.

Si tratta di un programma di residenza formativa, della durata di un mese, dedicato alla sperimentazione di nuove forme di interazione tra diversi linguaggi artistici applicati al settore della comunicazione che interesserà quattro figure creative: fotografo/fotoreporter, regista/video-maker, scrittore/giornalista e social media editor, interessati a vivere una esperienza produttiva nel territorio salentino.

Questi appuntamenti, aperti anche alla cittadinanza, avranno lo scopo di coinvolgere più fruitori in un’ottica di condivisione e formazione allargata. Un tutor dedicato seguirà gli artisti nella loro ricerca.
La residenza si concluderà con una produzione artistica all’interno di alcuni Festival e Rassegne in programma nei mesi estivi nel territorio pugliese.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner