Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 20:53

Due nuovi appuntamenti ai Koreja per il cartellone "Affinità elettive"

Due nuovi appuntamenti ai Koreja per il cartellone "Affinità elettive"

Lecce - Prosegue con un doppio appuntamento di teatro danza AFFINITA' ELETTIVE, il cartellone di teatro, danza, musica e arti visive promosso da Cantieri Teatrali Koreja, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia e Provincia di Lecce
Saranno in scena sul palcoscenico di Koreja, venerdì 16 marzo alle ore 20.45, Francesca Foscarini di Vicenza e Silvia Gribaudi di Torino, due giovani autrici, coreografe e performer indipendenti.

Silvia Gribaudi torna in scena con "A corpo libero" un lavoro che ironizza sulla condizione femminile a partire dalla gioiosa fluidità del corpo.
Lo spettacolo vede sul palcoscenico una giovane donna in piedi, vestita di un miniabito multicolor, che tenta disperatamente di superare la sua condizione, per trovare la libertà alla quale aspira. Con questa prova, la danz'autrice getta una luce ironica sulla condizione femminile anche grazie alla goffaggine del suo corpo, per compiere, strada facendo, un processo di accettazione della propria realtà fisica. "Non c'è nulla di comico al di fuori di ciò che è propriamente umano" (Bergson).

Francesca Foscarini, invece, propone due performances:
"Kalsh" che indaga il tema dell'abbandono, come rinuncia, riduzione della presa sul mondo e il conseguente sprofondare al suolo. Contrapposta a questa condizione, vi è la volontà di rialzare quel corpo che sembra aver dimenticato la posizione eretta. Kalsh da Kalashnikov, un'arma che rende combattente anche una scimmia. Sulla scena illuminata da una luce calda compare un corpo rannicchiato e debole, si muove lento aggredito da un sottofondo musicale di urla, una folla in tumulto.
Gradualmente si muove. La sottile figura non riesce a sorreggersi, inizialmente come se non lo volesse, poi movimenti robotici la scuotono e inizia il percorso per raggiungere la posizione eretta. Passaggi veloci e subito dopo lenti, una marionetta spaventata che non riesce a sostenere lo sguardo. Un suono metallico di sottofondo squarcia il percorso. E riesce nell'impresa. Le gambe e le braccia sono vigorose e la danzatrice si anima con un andamento altalenante.
"Cantando sulle ossa" invece, esplora il tema del controllo e la fuga da esso. Una donna cammina con incedere lento e melodico: mani in tasca e volto indecifrabile. Si muove senza fretta, cercando la terra, carezzandola, chiedendole di essere accolta. Se prima a sorreggerla erano i soli piedi, pian piano anche le mani assaporano il terreno, toccandolo con devota reverenza: l'umano diviene così animale, entità umile e delicata che, per poco in un nuovo equilibrio, ricerca l'ennesima rottura. Dall'alto al basso e dal basso all'alto, due dimensioni esplorate e inseguite fino al loro limite, in un ipnotico gioco di lotta e convergenza, affascinante e coinvolgente.

Ingresso spettacoli:
Intero 12 euro
Ridotto (under 30 e over 60): 8 euro
Sostenitore 20 euro
MINICARD CTK
3 spettacoli a scelta
Intera: 27 euro
Ridotta (under 30 e over 60): 20 euro
Biglietto a 4 euro per gli studenti universitari

Informazioni e prenotazioni:
Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso, 70 - tel. 0832.242000 / 240752
e-mail: info@teatrokoreja.it
www.teatrokoreja.it

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner