Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 00:43

"L' essenza di tutte le cose", arte contemporanea al femminile

"L' essenza di tutte le cose", arte contemporanea al femminile

Lecce - Una mostra tutta al femminile, quella che verrà inaugurata sabato 10 marzo alle ore 19.30, presso il Primo Piano LivinGallery a Lecce.

La mostra rientra nel calendario di Itinerario Rosa, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce e giunta alla quattordicesima edizione, mira a valorizzare il ruolo sociale e culturale della donna attraverso una serie di iniziative di recupero delle principali espressioni artistiche, utilizzando contesti di grande pregio storico ed architettonico della città e coinvolgendo le associazioni femminili operanti sul territorio.

Come ogni anno, per diverse settimane nel corso della prossima primavera (anche in coincidenza della Festa della Donna), numerosi “percorsi al femminile” caratterizzeranno l’offerta culturale, sociale ed artistica dell’amministrazione comunale.

“L’essenza di tutte le cose” , curata da Dores Sacquegna, è un progetto rivolto a scandagliare in maniera approfondita la capacità creativa delle donne artiste, attraverso una mostra che mette in luce concetti, simboli, archetipi, e caratteri del proprio viver quotidiano in stretta relazione con il mondo in cui si vive.

E' rivolto in modo particolare all’arte delle donne, al loro modo di vivere la vita quotidiana, alle capacità creative, manuali, alle intuizioni tipiche del carattere femminile, ma anche a tutti quei processi e concetti, che solo la sensibilità di certe donne, riescono ad afferrare, intuire, pensare. 

Nell'ambito della mostra, è prevista l'installazione esperienziale "Goods Gone Bad" di Massimiliano Manieri. Un non-luogo ove il costruttore mostra la frattura tra volontà umana, bramosa di catalogare, conservare, ordinare gli elementi oppure porsi il sincero quesito sull' innaturalità di tale atto. Un gesto silenzioso di ribellione al recinto incastrato nel nostro oculare. Il tutto sarà accompagnato delle infiltrazioni sonore di Giorgia Santoro.

Un contenitore che diventa contenuto e che rappresenta lo status symbol del mondo contemporaneo. La mostra di pittura, scultura, installazione e video vede la partecipazione di artiste provenienti da tutto il mondo: Europa, Usa, Venezuela, Turchia, Colombia, South Africa, Australia, differenti per cultura, religione, territorio.

Unite insieme dalla regia/cura di Dores Sacquegna che le ha selezionate per il loro apporto espressivo. E così nelle prestigiose sale della Primo Piano LivinGallery, l’arte si manifesta nella sua essenza più vera, facendo emergere colori, forme, suoni, visioni, sensazioni e facendole interagire con il pubblico astante.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner