Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 00:11

"La moneta di Satana" di Cosimo Massaro a Melissano

"La moneta di Satana" di Cosimo Massaro a Melissano

Melissano - Sabato 11 febbraio alle ore 18, presso la Sala conferenze del Parco “Santaloja” di Melissano, il movimento politico Forza Nuova, presenterà il romanzo d’esordio di Cosimo Massaro: “La moneta di Satana”.

Un’opera avvincente che oltre ad avere tutte le caratteristiche del thriller, si presenta anche come un vero e proprio manuale, utile a comprendere meglio il mondo in cui viviamo.

Una trama verosimile, ricca di colpi di scena che si dipana tra investigazioni e depistaggi, e dai contenuti estremamente attuali.

Un importante giornalista Rai, Enrico Costa, viene ritrovato morto nel suo appartamento. Dalle indagini emerge che la vittima stava lavorando ad una scottante inchiesta, affiancata nelle ricerche dal suo collaboratore e archeologo Alessandro Matus, il quale, farà luce su una colossale truffa conosciuta con il nome di Signoraggio Bancario, un sistema diabolico ideato oltre trecento anni prima da una élite massonico-bancaria per soggiogare tutti i popoli del mondo.

Un noir che muove le fila dalla teoria economica del "valore indotto"di Giacinto Auriti, L’ideologo, giurista e docente universitario che ipotizzò un’alternativa all’attuale sistema economico-finanziario, e che nel 1993 venne addirittura presentata come proposta di legge. Auriti infatti, partendo dal concetto di "Democrazia Integrale", affermava che al popolo dovesse spettare la sovranità monetaria, cioè la proprietà della moneta all'atto dell'emissione, che invece spetta alle banche, e così nacque il “Simec”. Da quel momento, il “Simbolo Econometrico”divenne per un periodo la moneta locale del suo paese natale, Guardiagrele in Abruzzo, aprendo la strada ad un’applicazione alternativa della moneta che venne anche apprezzata in America e Germania, e che gli valse la candidatura al Nobel.

Nel comunicato diffuso dalla segreteria di Forza Nuova Melissano si legge: “Viviamo in un momento molto particolare per il nostro Paese: televisioni, giornali e media in generale, non fanno altro che parlare di crisi e ci ritroviamo con un Governo che, in nome di un “risanamento” dell’ enorme “debito pubblico”, sta peggiorando le già esasperate condizioni economiche delle famiglie italiane con l’aumento e l’introduzione di nuove tasse, nonché con l’aumento del tenore di vita in generale".

Ma delle domande ci sorgono in maniera spontanea: perché nessuno ci dice cos’è realmente il debito pubblico? Perché nessuno ci spiega a che cosa è dovuto? Ma soprattutto, è giusto che siano i comuni cittadini a pagarlo? -

Concludono- L’obiettivo della serata sarà proprio questo: capire dov’è l’inganno, chi tesse veramente le redini del gioco, andando a toccare argomenti come il "signoraggio bancario", la "sovranità monetaria" e la "moneta di Popolo".

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner