Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 11:34

Gli altri utenti stanno guardando:

Hermes Mangialardo.... Un uomo, mille volti

Hermes Mangialardo.... Un uomo, mille volti

Lecce - "Salve a tutti e benvenuti ad Urban Jungle, la prima serie antropologico – metropolitana sulla fauna urbana."
In questa puntata osserveremo da vicino il creatore di "Urban Jungle", la serie animata velata da una punta di ironia di MTV: Hermes Mangialardo.
Hermes Mangialardo, in arte "Hem", ha origini salentine. Nasce a Copertino (LE) 35 anni fa e ivi abita oggi 6 mesi all'anno e i restanti 6 a Foligno (PG).
E' un artista poliedrico:  grafico, animatore, cartoonist, videomaker, web creator, VJ e molto altro.
PRIMO AMORE: Fin da piccolo divora fumetti - e lo fa tuttora - in particolare amava leggere Topolino e Braccio di Ferro, che già sfogliava all'età di 4 anni, non sapendo ancora leggere, per riuscire ad addormentarsi. A quanto pare un'abitudine mai persa quella dei fumetti!
Cresce guardando i cartoon giapponesi come Mazinga, Goldrake, Lupin, Gigi la trottola, ma primo in assoluto l'amore per Conan, il ragazzo del futuro, in cui forse tende a riconoscersi un po'. Non si fa mancare nemmeno oggi di guardare cartoni animati ironici come I Simpson.
Un percorso di studi iniziale un po' controverso. Dapprima alle Scuole Superiori studia per diventare geometra, poi Accademia delle Belle Arti a Lecce, che abbandona dopo poco per delusione e per iscriversi all' Università alla Facoltà di Economia e Commercio. Prova inutilmente a mettere in atto gli ultimi studi lavorando per poco tempo in ambito fiscale a Bologna.
Si rende ben presto conto che non è quella la sua strada e che la sua passione per l'animazione è più forte di tutto.
Così fa il pendolare per circa 3 mesi per frequentare un corso di Flash Designer a Milano e uno di Video Production & Media Communication a Firenze e fa un breve stage a Roma.
Nel 2001 nascono le sue prime animazioni e un anno dopo crea un sito, un portfolio personale, quale raccoglitore di tutti i suoi lavori in campo grafico: animazioni (inclusi gli episodi di Urban Jungle), vjing e siti creati. --> www.h-e-m.it
Dal 2003 si occupa quindi di animazione multimediale per il web e più in là anche per progetti off-line.
Innamoratosi della Flash Art 2D decide di utilizzarla per le sue animazioni seppure sia un grafico 3D.
Apre nel 2006 a Foligno la Plasmedia (www.plasmedia.it), con degli amici designer: un'agenzia specializzata in videoclip animati e nelle varie forme di comunicazione digitale in generale, siti web, grafica, e così via.
Nel 2008 realizza per MTV Italia la serie animata Urban Jungle, una sorta di indagine sulle varie forme di "specie metropolitane": il punk, l'emo, il metallaro, il discotecaro, l'hippie, il raver ecc. Da subito Urban Jungle diviene un cult, seguitissimo soprattutto dai giovani e apre persino i concerti SAFARI TOUR di Jovanotti.
Forse per la sua gioventù un po' sofferta e per esser passato anche lui in queste fantomatiche fasi adolescenziali si diverte a descriverle. Difatti quando era poco più che ragazzo mette su, insieme ad un gruppo di amici, una band dark dopo esser "passato" dal periodo metal e persino attraverso una fase hippie.
Si cimenta altresì nel ruolo di VJ  performer e anche in questo campo ottiene un riconoscimento a livello internazionale.
Prosegue creando spot animati trattando anche temi importanti come la guerra, l’integrazione e il lavoro.
Ultimo progetto lavorativo ad oggi (2011): produzione di un lungometraggio ad animazione ambientato durante le lotte per il pane di fine '800 nel Salento, a Gallipoli. Il tutto con una storia d'amore al centro della trama.
Il video per la band di Mauro Ottolini & Sousaphonix è stato prodotto da Hermes Mangialardo, o meglio HEM.
FILOSOFIA DI VITA: <Vivere alla giornata. Riuscire ad andare a letto soddisfatti della propria giornata, del proprio lavoro.>
PREMI RICEVUTI:
Produce cortometraggi, spot e videoclip che riscuotono immediatamente un notevole successo, i quali gli valgono non pochi riconoscimenti anche a livello internazionale quali: l'MTV Flash Awards al Bitfilm Festival di Amburgo; il Giffoni Music Concept per migliore videoclip di animazione al Giffoni Film Festival; il primo premio all' Independent film Festival in Florida; la menzione speciale I've Seen Film Festival organizzato e condotto da Rutger Hauer (attore di ""Blade Runner") con la giuria presieduta da Ridley Scott; il primo premio al Camper Walking Contest di Barcellona; l'Italian Window al Resfest.
Nel 2009 vince l'Elettrowave Challenge guadagnandosi il titolo di Best Italian VJ 2009.
Nel 2010 il videoclip "La rapina" vince il primo premio a Corto Magliese e il primo premio all'European Road Safety Charter.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
daniela ;-) - 17/03/2011
"diciamo" che è molto bello questo docufilm!!!..bravissimi!!
Avatar
Silviaaaaaa - 15/03/2011
WOW!!! Bravissime ragazze!!!! Intervista molto professionale, immagini bellissime e montaggio super!!!! E complimentissimi ad Hermes per il suo lavoro, è davvero grande!


Banner
Banner
Banner