Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 27 aprile 2017 - Ore 01:24

Frittura Mista con Simona Cleopazzo, Irene e Frida

Frittura Mista con Simona Cleopazzo, Irene e Frida

Racale - Spazio di coworking, di innovazione sociale, progettazione e Iat ma non solo. Staisinergico con la sua vocazione a tessere reti nella comunità lancia una nuova rassegna: Frittura mista, le nostre serate leggere.

Gli ingredienti? Un po’ di tutto: cultura, musica, arte, intrattenimento e food. Tante situazioni diverse per passare una serata a casa staisinergico con la giusta leggerezza, quella che lascia il passo ai talenti di questo territorio, alle passioni e curiosità di una comunità da ascoltare, interpretare e coinvolgere in momenti fuori dalle righe.

Il primo appuntamento è mercoledì 15 alle 19 presso la sede di Palazzo d'Ippolito a Racale, con una donna, salentina, scrittrice: prima ospite è Simona Cleopazzo con il suo ultimo libro "Irene e Frida", Musicaos Editore.

Un doppio diario, due vite, due linguaggi, due esistenze di cui emergono la forza e la fragilità al contempo. Due voci di donna, due pagine che si fronteggiano, caratteri diversi, stili e vite diverse. Irene, moglie e madre, alle prese con la deriva di un marito che scopre corrotto e alieno. Irene la mite, alle prese con gli studi che svaporano e un nuovo amore fuori dalle regole.

Una chiacchierata con l’autrice con un calice di vino a fare compagnia e le letture delle  pagine di Irene e Frida grazie alla voce dell'attrice teatrale Liliana Putino della compagnia Tèmenos, nonché presidente di Indisciplinati, gestori della Biblioteca comunale di Racale.

“Per noi è anche un momento di autofinanziamento, sarà quindi possibile gustare l'aperitivo della casa. Niente frittura, sia chiaro! -  ironizzano gli organizzatori – Ma non solo. Questa rassegna è la volontà di aprire le nostre porte oltre i servizi e la destinazione del luogo che abitiamo: è un modo per stare con la comunità in modo leggere ma non troppo, impegnato al punto giusto”.

Simona Cleopazzo, nata nel 1972, madre di tre figlie, vive a Lecce. Dagli anni Novanta lavora nel terzo settore, a Bologna e Lecce. Nel 2003 ha dato vita alla L.I.L.A./Lecce. Scrive e cura progetti culturali. Con Ammirato Culture House è referente per le attività di promozione della lettura, attiva nel gruppo “Orti di guerra”, volontaria della “piccola biblioteca”. Cura il festival cinematografico “Alice e le altre” e un laboratorio di scrittura sui “diari”. Nel 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo “Tre noci moscate nella dote della sposa” (Lupo Editore).“

Staisinergico è un’Associazione di Promozione Sociale costituita formalmente da settembre 2014. Nasce dalla forte volontà dei suoi soci fondatori di formarsi sulle pratiche di Economia Collaborativa e Rigenerazione Urbana diffuse in Italia e in Europa, con l’obiettivo di disegnare un modello mediterraneo di coworking adatto al Sud della Puglia. È gestore dello IAT di Racale e conta oggi circa 150 soci; un team operativo di circa 15 persone con competenze trasversali nel mondo del turismo, della comunicazione, dell’agricoltura, della formazione; una preziosissima rete di alleati e partner per collaborazioni su singoli progetti o su percorsi articolati nel medio e lungo periodo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
21 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - Dopo il sold-out al teatro Politeama Greco, Fiorella Mannoia torna a Lecce il 20 agosto con una nuova tappa del suo spettacolare “Combattente...

21 Aprile 2017 - Trepuzzi

Trepuzzi - Un cast eccezionale per una causa davvero importante: domani sera, venerdì 21 aprile, alle ore 20.30, presso SP100 Village (provinciale...

21 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - Si intitola “Guardami” la mostra fotografica di Michele Piccinno, di origini salentine, ma dagli inizi degli anni ’70...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner