Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 26 giugno 2017 - Ore 02:18

Giornata conclusiva Free Home University all'Ammirato Culture House

Giornata conclusiva Free Home University all'Ammirato Culture House

Lecce - Mercoledì 21 dicembre (ore 19.30 - ingresso libero) all'Ammirato Culture House di Lecce si terrà la giornata conclusiva della sessione invernale della Free Home University, articolato progetto artistico curato da Alessandra Pomarico, in collaborazione e con il supporto della Fondazione Musagetes. Le sale e gli spazi esterni del centro culturale leccese ospiteranno incontri, performance, teatro delle ombre, dialoghi e molto altro. Uno spettacolo diffuso di restituzione di pratiche condivise che coinvolgerà gli artisti in residenza tra i quali Bread & Puppets (Stati Uniti), Ciudade Queer (Brasile), Lampedusa in Hamburg (Germania), Silent University Assemblies (Grecia, Germania), Teatro degli Oppressi/Teatro delle Ombre (Italia), Pluriversity (Helsinky/Berlino), United African Women’s Organization (Grecia), gli ospiti degli Sprar - Spazi di protezione rifugiati e richiedenti asilo del Salento gestiti dal Gus e le esperienze salentine di RobaBramata, LeA - liberamente e apertamente e Ammirato Culture House. 

In un'epoca di nuove crisi civili e umanitarie e scenari geopolitici allarmanti, oggetto di studio della Free Home University sono state le condizioni contemporanee di ingiustizia sociale ed esclusione e  la necessità di immaginare nuove comunità solidali, interconnesse a un diverso linguaggio artistico e politico che ne indaghi istanze e desideri attraverso un denso programma di studio collettivo, visite nel territorio, incursioni urbane e semplici momenti di vita comunitaria. Un percorso che ha avuto come focus principale l'Africa e che ha visto nelle due giornate di dialogo con gli ospiti del Centro di Accoglienza Straordinaria, presso la Masseria Ghermi di Lecce, un momento di condivisione da cui partire per una riflessione sulle problematiche del neocolonialismo, della corruzione dei governi e sul tema del rifugio e sulla possibile autorganizzazione dei rifugiati. Risultato tangibile del percorso intrapreso con questa sessione sarà la nascita di un network transnazionale per l'accoglienza di artisti in pericolo in tutte le parti del mondo, che avrà sede proprio nell'Ammirato Culture House.

Free Home University  nasce come esperimento pedagogico nel 2013, da un gruppo internazionale di artisti e pensatori del Sud Italia focalizzati sulla generazione di nuove modalità di condivisione e creazione della conoscenza attraverso l'esperienza di vita in comune. Il risultato del lavoro di ogni sessione è il punto di partenza che apre la sessione di studio successiva, andando più a fondo nella ricerca di alcuni aspetti delle tematiche trattate. In questo “episodio” si continuano ad esplorare pratiche di solidarietà attraverso le arti performative e gli strumenti del teatro. Un modo per dare voce alla lotta in diversi contesti sociali, a livello globale e locale, per riflettere sul nostro tempo, avviare collaborazioni e condividere strategie di resistenza. Il nome Free Home University si riferisce a un approccio orizzontale e libero (Free) all'interno di uno spazio protetto e intimo (Home) in grado di fornire la condivisione universale dell'apprendimento (University). Ma la definizione di FHU è sempre aperta e comprende forme alternative di indagine, di ricerca, di processi e pratiche artistiche sperimentali per favorire una connessione internazionale e nuove collaborazioni.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
15 Giugno 2017 - Lecce

Lecce - Il vino rosato non è più “donna”, ma piace proprio a tutti.  La notizia arriva da Lecce dove per il quarto anno...

15 Giugno 2017 - Corigliano D'Otranto

Corigliano D'Otranto - È disponibile su youtube il videoclip di “Viva il re!”, primo singolo dell'omonimo album del cantautore salentino Massimo Donno,...

15 Giugno 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Al via sabato 24 giugno la musica della decima edizione del Parco Gondar, che per il primo live della stagione si affida al nuovo tour di Damian...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner