Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 27 aprile 2017 - Ore 01:25

Gli altri utenti stanno guardando:

Funkattivo: il nuovo videoclip di Elisabetta Guido

Funkattivo: il nuovo videoclip di Elisabetta Guido

Lecce - E' uscito il 19 dicembre il videoclip FUNKATTIVO, il nuovo videoclip di Elisabetta Guido dedicato alllo spinoso e tristemente attuale tema della violenza fisica e psicologica sulle donne. E' tratto dal singolo di sua composizione omonimo estratto dal suo nuovo album “The Good Storyteller” edito da Koinè by Dodicilune Records, Distribuzione I. R. D.

Il brano racconta una storia realmente accaduta riguardante un tema che, purtroppo, è molto attuale, soprattutto negli ultimi anni: la violenza sulle donne, sia fisica che psicologica. L’interprete, Elisabetta Guido, narra di una sofisticata e sottile espressione di questo genere di violenza, che si avvia purtroppo ad essere sempre più presente nella società moderna, stati le statistiche sull’argomento e da quello che si legge purtroppo quasi ogni giorno sui media: il narcisismo sadico manipolatore, una forma di narcisismo da parte di persone totalmente prive di empatia con gli altri, assolutamente incapaci di comprendere la sofferenza altrui, che si appaga “schiacciando”, attraverso allusioni, denigrazioni e simili, la personalità di donne “in gamba” o molto belle, ma psicologicamente fragili, e che può giungere, nei casi più gravi, alla distruzione fisica, oltre che psicologica, della vittima, nel momento in cui prende coscienza del problema e si ribella o si allontana. Una sottile forma di violenza che può anche ritrovarsi in ambito lavorativo o fra amici o fra genitori e figli, purtroppo, oltre che in ambito sentimentale. Difficile da individuare, peraltro, perché questi soggetti all’esterno, in pubblico, sono persone perfettamente integrate nella società e piuttosto affabili con gli altri.

La regia del videoclip è firmata da Agnese Correra, Regista e Sceneggiatrice salentina, che lavora tra il Salento, la Spagna e Parigi.

Nel videoclip vi è una personale reinterpretazione della Regista del tema trattato, l’apparente fragilità della donna viene rappresentata come un vaso di creta.

Attraverso la straordinaria interpretazione dei due attori protagonisti, Flavia Mancinelli e Damiano Perrons, la Regista mette in scena come la pressione psicologica del compagno porti all’annientamento della donna, la violenza inferta la schiaccia e la svuota al punto che la sua bellezza e il suo animo, si stanno per sgretolare in mille pezzi.

Lei si vede brutta, deturpata, privata di ogni bellezza e volontà rispetto a l’uomo che appare bello, elegante, perfetto. In realtà tutto questo è solo una proiezione psicologica della mente della donna dovuta alle pressioni del uomo, il quale invece si nutre proprio della sua fragilità.

Sarà il coraggio e la voglia di vivere, presente in ogni donna, che permetterà alla protagonista di reagire e liberarsi da questa prigione … facendo ritrovare, in maniera spiazzante, l’uomo vittima del suo stesso inganno.

Il videoclip è coprodotto da Agnese Correra e Abac Digital Studio di Andrea Baccassino, azienda che ha già prodotto i precedenti video di Elisabetta Guido, oltre ad aver partecipato alla realizzazione diegli ultimi videoclip di Fedez e J-AX, del “Volo”, di Eros Ramazzotti, di Mannarino etc. e vanta anche la presenza di Angelo Troiano (Premio “David di Donatello” 2015 per i cortometraggi con Mediterraneo Cinematografica) nel ruolo di Direttore di Produzione.

FUNKATTIVO è un videoclip dall’elegante taglio cinematografico e dal significato profondo: la fotografia di Stefano Tramacere, il montaggio di Marco Cataldo e gli effetti speciali di Antongiulio Martina, lo arricchiscono di atmosfera, cura del particolare e stile.

Una menzione speciale va a tutti gli altri componenti della troupe che hanno brillantemente collaborato per la riuscita del progetto: Paola Rizzo (trucco e parrucco), Roberta Stifini (trucco), Diego Silvestri (elettricista); allo sponsor Consorzio Produttori Vini Manduria e alla preziosa collaborazione di Fondonatura, Palazzo Tamborrino Cezzi, Famiglia Tuccari, Bar Miramare Porto Cesareo e IncynchLab Lecce.

Il brano è invece suonato nel cd da Elisabetta Guido stessa, autrice ed arrangiatrice del brano, alla voce, il grande Roberto Ottaviano al sax soprano, da Danilo Tarso al piano Rhodes, da Stefano Rielli al basso elettrico e da Francesco Pennetta alla batteria.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
21 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - Dopo il sold-out al teatro Politeama Greco, Fiorella Mannoia torna a Lecce il 20 agosto con una nuova tappa del suo spettacolare “Combattente...

21 Aprile 2017 - Trepuzzi

Trepuzzi - Un cast eccezionale per una causa davvero importante: domani sera, venerdì 21 aprile, alle ore 20.30, presso SP100 Village (provinciale...

21 Aprile 2017 - Lecce

Lecce - Si intitola “Guardami” la mostra fotografica di Michele Piccinno, di origini salentine, ma dagli inizi degli anni ’70...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner