Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:28

Think Blue, Be Green al mercatino delle arti e delle etnie

Think Blue, Be Green al mercatino delle arti e delle etnie

Lecce - Venerdì 30 settembre 2016 alle ore 18.00 il Mercatino delle Arti e delle Etnie di Lecce ospiterà Think Blue, Be Green. Un aperitivo musicale, ricco di proposte blue al di là della sostenibilità più autentica. Un evento dedicato alle realtà locali che si occupano concretamente di ambiente, sviluppo sostenibile e non solo.

Autoproduzioni, economia circolare, riduzione dei rifiuti, eco-design, eco-innovazioni, agricoltura biologica, bio edilizia, artigianato, riuso, mobilità sostenibile, prodotti a km0 ed educazione ambientale sono solo alcune delle molteplici sfaccettature di un tema complesso e trasversale che sarà il protagonista della serata; una riflessione sulle attuali pratiche e un esempio di come si può ri-progettare il mercato per essere in linea con il cambiamento.

Perchè visitare il Think Blue, Be Green?

Lo scopo dell’evento è quello di dimostrare ai cittadini, soprattutto ai più giovani, che di sostenibilità non solo se ne parla, ma si lavora per renderla possibile. Si parla di blue economy, un’evoluzione dell’economia verde basata sul concetto di trasformazione che genera valore da tutto ciò che possiamo classificare come scarto o rifiuto.

In occasione del Think Blue, Be Green l’illuminazione pubblica del mercatino sarà ridotta al minimo, per un consumo delle risorse consapevole e per ricreare un’accogliente atmosfera di fine estate.

Per un giorno gli abitanti del mercatino, artigiani e commercianti di ogni continente, vestiranno i panni di informatori ecologici. Infatti, grazie alla collaborazione con Monteco srl, durante l’evento i membri del consorzio del mercatino guideranno i visitatori al corretto conferimento dei rifiuti per la raccolta differenziata.

Durante il Think blue, be green la Ciclofficina Popolare Knos di Lecce installerà un bike sharing point gestito dalla medesima associazione e dotato di una flotta di bici ripristinate dai volontari. Inoltre, a disposizione dei cittadini, un laboratorio aperto e gratuito di ciclo-meccanica. Durante l'evento infatti sarà possibile fare manutenzione alla propria bici con il supporto dell'associazione RuotAndo.

Cucina etnica, street food locale e live music fino alle 24:00.

Think blue, be green è un progetto promosso dal Consorzio Mercatino Etnico, con il patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Lecce e con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Ambientali di Andrea Guido.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner