Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 12:26

Locomotive Jazz Festival prima data leccese con Petrella e De Leo

Locomotive Jazz Festival prima data leccese con Petrella e De Leo

Lecce - Lunedì 1 agosto il Locomotive Jazz Festival approda a Lecce, per le quattro giornate conclusive dell’undicesima edizione, nell’Anfiteatro Romano, trasformato anche quest’anno in un elegante jazz club. La rassegna è organizzata dall’associazione Locomotive, con la direzione artistica del sassofonista Raffaele Casarano, in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Comune di Lecce e tutte le amministrazioni comunali coinvolte, che si svolge fino al 4 agosto 2016.

Il programma si spalma su undici giorni, per rispettare un metaforico Livello 11 del “Jazz Game”, il tema di questa edizione: come in un videogame, con l’adrenalina in circolo che spinge ad avanzare, livello dopo livello. 

Confermata la riuscita formula dello scorso anno con l’aggiunta di una giornata: le prime sette date itineranti, gratuite, e le ultime quattro all’Anfiteatro Romano a Lecce, con ingresso a pagamento. 

La scelta dei luoghi passa ancora una volta per quegli scenari naturali e beni architettonici di particolare bellezza e prestigio, per sensibilizzare al rispetto e alla tutela, in collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano, partner del Locomotive, che curerà i racconti storico-artistici di alcune tappe del festival. 

Il programma della giornata  

La prima giornata leccese del Locomotive Jazz Festival si apre, in mattinata, alle 10.30, con la sfilata per le strade del centro storico della Be Dixie-Dixieland Jass Band, per un salto indietro nel tempo alla New Orleans degli anni Venti. La marching band darà vita a intrecci polifonici per un viaggio che dallo swing finirà alle fanfare balcaniche.

Alle 20, poi, è previsto l’aperitivo all’Anfiteatro di Lecce con degustazione di prodotti del Gargano, in omaggio al progetto “Ponte di Note” in collaborazione con FestambienteSud, che ha unito le due estremità della Puglia attraverso la musica.

Alle 21, sempre all’Anfiteatro Romano, open stage Locomotive Giovani 2016 con l’esibizione dei giovani talenti selezionati nell’ambito del bando omonimo.

Alle 21.30, l’Anfiteatro, nuovamente trasformato in un elegante jazz club, ospiterà la “BPP Night” con il concerto di Gianluca Petrella Trio 70’s feat. John De Leo. 

Il trombonista barese, attivo sulla scena nazionale già a metà degli anni Novanta, è, attualmente, uno dei più famosi jazzisti italiani a livello internazionale, che ha collaborato, fra gli altri, con Enrico Rava e Paolo Fresu. Petrella propone un viaggio indietro nel tempo tra tinte acide e sonorità funk, dove le radici e i pensieri scavano nelle profondità blu, oscure, viscerali della Black Music della metà del secolo scorso, per aprirsi e sfociare nella contemporaneità dei suoni digitali. Abbraccia ed esplora, quindi, oltre quarant’anni di musica per dar vita al nuovo progetto in trio con Michele Papadia (rinnovando un sodalizio ventennale) e il giovane talentuoso Stefano Tamborrino, raggiungendo un equilibrio tra ricerca certosina ed interpretazione estrema. A loro si aggiunge, in questo progetto, John De Leo, all'anagrafe Massimo De Leonardis, cantante e compositore italiano.Artista trasversale, dotato di una personalità vocale duttile e dall’attitudine a sperimentare, De Leo ha una voce-strumento che s’innesta in un’articolata concezione compositiva attingendo ai folklori popolari, al jazz, passando dal rock alla contemporanea, fino al reading e al radiodramma.

A fine serata, si chiude sempre in musica con il Locomotive After Concert alle Manifatture Knos, dove è previsto il live dj set di Mirko Maria Matera e Phil Maturano “Kid” con la partecipazione dell’artista Bolla degli Hakuna Matata Clown. 

Prevendite biglietti e Locomotive Card

Le prevendite dei biglietti per le serate a pagamento dell’1, 2, 3 e 4 agosto (programma dettagliato sul sito www.locomotivejazzfestival.it) sono disponibili sul circuito Bookingshow e a Lecce presso la Clinica dell’Accendino e il Castello Carlo V. Si possono acquistare i posti sulle gradinate oppure ai tavoli sistemati davanti al palco e si possono effettuare, sia per le gradinate sia per i tavoli, anche abbonamenti comprensivi delle quattro serate. Agevolazioni e sconti sono previsti per i possessori di Locomotive Card, che, quest’anno, si arricchisce della nuova formula Prestige, che prevede sconti del 50% sui biglietti di ingresso di tutte le iniziative Locomotive e molte altre sorprese esclusive per i soci. 

Infoline: 345.1089622.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner