Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 25 giugno 2018 - Ore 08:24

TriaCorda Night: Irene Grandi all’Anfiteatro Romano

TriaCorda Night: Irene Grandi all’Anfiteatro Romano

Lecce - Mercoledì 3 Agosto la suggestiva cornice dell’Anfiteatro Romano di Lecce accoglierà Irene Grandi in concerto, un evento solidale per “TriaCorda Night” inserito nel ricco programma del Locomotive Jazz Festival. L’intero incasso dell’appuntamento sarà infatti devoluto in beneficenza all’associazione Tria Corda per la costruzione del Polo Pediatrico Salentino (progetto a cui partecipa anche la neonata rete sociale “SOLOxLORO”). L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Locomotive in Movimento”. La cantautrice fiorentina, autrice di hit come “La mia ragazza sempre”, “Bruci la città”, “La cometa di Halley”, ha collaborato, di recente, anche con Stefano Bollani e sarà protagonista di un concerto in cui adrenalina ed atmosfera andranno a braccetto, mediate dalla voce grintosa della Grandi.

Subito prima del concerto di Irene Grandi, a partire dalle ore 21.30, per il consueto appuntamento “Il jazz salentino incontra”, saliranno sul palco dell’Anfiteatro Romano di Lecce Enrico Pieranunzi e Luca Alemanno che daranno vita ad un progetto originale Locomotive intitolato “Game for two”. Pianista, compositore, arrangiatore, Pieranunzi è tra i più noti ed apprezzati protagonisti della scena jazzistica internazionale. Ha registrato più di 70 cd a suo nome spaziando dal piano solo al quintetto e collaborando, in concerto o in studio d’incisione, con Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron. Molte sue composizioni sono diventati veri e propri standard in tutto il mondo, così come in tutto il mondo ha ricevuto importanti riconoscimenti. Alemanno, classe 1988, bassista salentino di Alessano, è, nel 2016, il primo musicista italiano a vincere l’audizione per il Thelonoius Monk Institute of Jazz Performance di Los Angeles. La giuria era composta da Herbie Hancock, Wayne Shorter, Kenny Burrell, Jimmy Heat, solo per citare alcuni nomi. È attualmente il bassista stabile di Fabrizio Bosso Quartet, Nicola Conte Jazz Combo, Stanley Jordan European Trio, Gaetano Partipilo & Contemporary Five e di Chiara Civello.

Sono disponibili sia posti sulle gradinate che suggestivi tavoli sistemati davanti al palco, dove verranno portate varie degustazioni di prodotti tipici e ottimi vini Apollonio

A chiusura della serata, appuntamento alle Manifatture Knos per il Locomotive After Concert.

Infoline: 345.1089622

Le prevendite sono attive sul circuito Bookingshow e disponibili a Lecce città, presso la Clinica dell’Accendino e il Castello Carlo V.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
20 Aprile 2018 - Lecce

Lecce - Ultima giornata dell’evento “Oltre la paura, arte e cultura della prevenzione” firmata Andos onlus Lecce, oggi 20 aprile alle ...

19 Febbraio 2018 - Lecce

Lecce - Presentata questa mattina a Lecce la conferenza stampa di BTM, una delle principali manifestazioni del Sud Italia che raccoglie intorno a se...

20 Gennaio 2018 - Lecce

Lecce - Il 22 febbraio si accenderanno i riflettori su uno dei gioielli storici culturali leccesi d’eccellenza, l’ex convento degli Agostiniani,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner